Il presentatore e giornalista di Canal + Lyes Houhou ripercorre i successi del gruppo televisivo intorno al padel e ci parla di futuro, con "sempre di più padel nella casa di padel »

"Il padel su Canal+: un'occasione per tutti”

“Quando ho saputo che avevamo acquisito i diritti sul padel, ho avuto due reazioni. Il primo, da appassionato di sport con la racchetta (ero 2/6 nel tennis), ero pazzo di aver recuperato uno sport con la racchetta. Il secondo, poiché ne sapevo poco padel, era dire a me stesso che avrei dovuto lavorare sulle mie conoscenze per raccontare una bella storia di questo sport. Chi sono gli headliner, chi sono i migliori giocatori, chi sono i giocatori francesi. Come si gioca? Dove si gioca?

I consulenti ci hanno permesso di metterci al passo con i tempi per essere più credibili.

Laura Clergue mi ha anche regalato la mia prima racchetta padel. L'opportunità per me di immergermi ancora di più in questo sport.

“Comunicare sul padel prima di pensare al pubblico”

“Oggi non c'è pressione da parte del canale per quanto riguarda il pubblico. Abbiamo acquisito i diritti di Premier Padel e World Padel Tour recentemente. Alla fine, non abbiamo ancora fatto un anno intero con il padel. Abbiamo iniziato lo scorso giugno a Marbella.

Prima di pensare al pubblico, devi interessare le persone, rendere lo sport il più accessibile possibile. Tanto più che per il momento non abbiamo il francese nelle ultime quattro. Quindi c'è molto lavoro da fare per rendere professionale questo sport in onda.

Ma da settembre 2022 offriamo quasi tutto, da World Padel Tour à Premier Padel. È una scelta chiara e ambiziosa per il canale. Vogliamo creare questo automatismo dell'andare a vedere padel su Canale.

Ti ricordo infine che i canali tematici come Canal + Sport 360 vengono misurati su base annuale. Faremo un punto alla fine del prossimo anno con una stagione completa.

Lyes Houhou, Sebastien Heulot, Laura Clergue
Lyes Houhou, Sebastien Heulot, Laura Clergue

"Offerta padel sul canale di riferimento THE Canal +”

“Trasmettiamo il padel sui nostri canali tematici, ma abbiamo già avuto padel sul canale di riferimento come nelle finali della Master Final 2021 di Madrid, le finali dell'Human Padel Open e la finale del Greenweez Paris Premier Padel Major al Roland Garros.

E sarà così anche per il 18 dicembre 2022, quando potrò annunciare che il canale premium di Canal + trasmetterà le finali.

È ovvio che quando offriamo padel su questo canale esplodiamo i contatori ed è quindi molto buono per questo sport.

“Abbiamo raccolto il World Padel Tour et Premier Padel"

“Con la guerra tra i circuiti temevamo di trovarci in una situazione complicata con un circuito per canale. Questo avrebbe creato un po' di confusione per questo sport quando dobbiamo appunto unire tutte le forze per promuovere il padel.

Quando Canal+ ha vinto la gara per Premier Padel, è stata una liberazione per me. Siamo infatti diventati la casa del padel dove vengono trasmessi i due principali circuiti professionali.

Alla fine, siamo un vincitore. La nostra offerta si arricchisce con la distribuzione di questi due circuiti. In termini di visibilità e leggibilità, forse un singolo circuito funzionerebbe meglio.

Su Canal c'è la tendenza a unificare i due circuiti.

Se nel calcio o nel tennis avessimo due classifiche sarebbe complicato. Ma su Canal + siamo riusciti a combinare questi due circuiti in modo che l'offerta sia la migliore possibile".

Sebastien Heulot, Laura Clergue, Lyes Houhou, Mathilde Brun, Adrien Maigret GREENWEEZ PARIS PREMIER PADEL MAJOR 2022
Sebastien Heulot, Laura Clergue, Lyes Houhou, Mathilde Brun, Adrien Maigret

“Una line-up unica per la Master Final di Barcellona”

"Il padel approfitterà dei più bei set di Canal + per il fine settimana della finale del Master a Barcellona con una carta grafica su misura dedicata alla competizione.

Ma tutti gli appassionati potranno godersi il meglio di padel su Canal + Sport 360 da giovedì con i quarti.

È da sabato che tutta la squadra presenterà questa Master Finale del World Padel Tour con semifinali e finali signore e signori per tutto il fine settimana.

E come ho spiegato, avremo una skin speciale che ci permetterà di alzare ulteriormente il livello di questo set."

"Squadra che vince nel 2023 non si cambia"

“Nel 2023 continueremo con la stessa squadra. Non cambiare mai una squadra vincente. Quindi abbiamo tre coppie: Sébastien Heulot / Laura Clergue, Robin Haziza / Charlotte Gabas e Mathilde Brun / Adrien Maigret.

Saremo nella continuità di questo finale di stagione. Trasmetteremo una ventina di tornei Premier Padel et World padel Tour. Faremo una stagione completa nel 2023. Sarà la prima volta.

Nei grandi eventi, invieremo una squadra come per l'Umano padel Open, Roland-Garros, Finale Master.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.