Quelle sorprese ! I gemelli Mapi e Majo Alayeto creare l'impresa eliminando Gemma Triay e Alejandra Salazar nel primo round del Master finale di World Padel Tour. 6 / 3 6 / 2

Mapi e Majo su una nuvola

I gemelli sorprendono all'inizio del match. Hanno conquistato i punti importanti e fatto due break in partenza. eserciti di i loro nuovi palati Nox, Gemelas Atomikas bomba il n°1. 4 giochi d'ingresso!

Uno scatto d'orgoglio permette a Salazar/Triay di riprendere un break e tornare al 4/2, ma i gemelli Aletayo sono determinati. Recuperano il doppio break e servono per il set, ma il n°1 torna sul 5/3.

È finalmente in una partita di ritorno che Mapi e Majo vincono il set. Inizio di sensazioni all'Arena di Madrid! 6/3

Spettacolare

I binocoli sono a un livello stratosferico. Niente può tirarli fuori dal loro gioco, e corrono avanti nel secondo set. Un po' più di pressione su Ale Salazar e Gemma Triay che non riescono a vincere il minimo “punto de oro”.

Il duo Salazar/Triay ha ancora break point, ma ancora non li converte. Nella partita successiva, la sesta, le gemelle si mettono al servizio degli avversari per la quinta volta. La prima volta in questo secondo set. 4/2

È il break di troppi per i giocatori di Rodri Ovide che implodono. Il match point, su un nuovo “punto de oro” (6/6 nell'esercizio per il binocolo) è un'uscita a 3 di follia: il pubblico è in delirio! Le gemelle hanno mostrato un livello di gioco spettacolare durante entrambi i set e sabato sono passate alle semifinali! 6/2

bello :“Voglio ringraziare il pubblico che ci ha sostenuto molto. Mapi è una macchina! Il suo sforzo è sovrumano. Abbiamo fatto un'ottima partita e la pista ci piace perché è veloce”.

 

Ora tocca ai numeri 1 maschili di entrare in competizione, che vorranno evitare questo tipo di sorpresa contro Lucho Capra e Maxi Sanchez!

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso in varie competizioni internazionali, ma anche nei principali eventi francesi.