Questo pomeriggio, a Cascais, in Portogallo, si è svolto il sorteggio per i campionati mondiali di padel 2016 che si svolgono tra 14 e 20 novembre. Conclusione: la Francia avrà un lavoro!

Un promemoria sulle condizioni di questo sorteggio: in effetti, nonostante il suo status di campione europeo di paddle 2015 per gli uomini e vice-campione d'Europa 2015 per le donne, la Francia non è stata preservata. Nonostante ciò, la sua relativa facilità di uscire dalle qualifiche, si ritrova tanto nelle donne quanto negli uomini al sorteggio nell'ultimo cappello, vale a dire le squadre considerate le più deboli. Le squadre della Francia dovranno giocare contro una classifica migliore.

Nelle donne:

draw-the-destino-dame-World-paddle-2016Ci sarà lavoro. Questo è certo se contro la prima nazione del mondo, la Spagna, la Francia non può fare assolutamente nulla. Potrebbe avere un colpo in Messico.

La Spagna è la prima nazione al mondo per le donne. Ed è composta dai migliori giocatori del mondo che si fidano di tutti i tornei del World Padel Tour. Pertanto, sarà necessario sfruttare e raccogliere quanta più esperienza possibile contro questa nazione nel lungo cv. Si giocherà tutto contro il Messico. Primo, prima osservazione: è una nazione che non è abituata a questi grandi eventi. Nessuno dei giocatori messicani presenti in Portogallo fa parte dei vertici mondiali. Inoltre, non hanno rappresentanza nella top 150. Il famoso secondo posto sarà quindi giocato tra Messico e Francia per le donne.

In signori:

draw-the-destino-signori-mondo paddle-2016La Francia è caduta nel Gruppo C, cioè con Paraguay, Italia e Belgio. Ancora una volta, il gruppo è ovviamente complicato, ma dal punto di vista delle altre nazioni presenti nel gruppo, affermano giustamente di aver ereditato la nazione più forte in 4e e l'ultimo cappello (in concorrenza con il Portogallo, Austria e Inghilterra).

In effetti, la Francia ha già battuto il Belgio agli Europei di Padel lo scorso dicembre. Ma fai attenzione a questa nazione molto pericolosa con giocatori allenati e di talento. Anche l'Italia è una nazione pericolosa, ma non insormontabile per giocare. Paraguay, una bellissima nazione di paddle che ha uno status preferito nel gruppo. Ma chi sarà meno complicato da giocare della Spagna o dell'Argentina. In breve, la Francia ha buone possibilità di uscire nella top 2 di questi polli. Dovrà essere forte e costante.

Italia-Paraguay-Belgio-Francia-gruppo-global-paddle-2016

Franck Binisti - PADEL MAGAZINE

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.