Padel Attitude Lesquin stava organizzando il suo uomo P1000. Niente testa di 1 e favorito nei tornei, il duo Moreau-Britos ha logicamente vinto il Lesquin P1000 tenutosi a Padel Attitude, lasciando quasi nessuna possibilità agli avversari per tutto il fine settimana.

Se la competizione ha raccolto meno partecipanti del solito (sono entrati i team 30), ha colpito duramente ospitando il giocatore del mondo 78e, l'italo-argentino Andrés Britos. Sono anche gli stessi britannici che hanno ferito così gravemente la squadra francese ai campionati europei 2017 in Portogallo, privando i tricolori di un posto sul podio.
A Lesquin, si ritrovò associato con una delle sue vittime dell'epoca, Maxime Moreau (5e). I due amici, che si allenano in Spagna e vivono in colocation, non ci volle molto per trovare il loro orientamento a terra, come confermato dal giocatore francese: "Comunichiamo molto facilmente sul campo. Andrés (che ha giocato bene) gioca sempre tiri complicati ai nostri avversari, il che mi mette ogni volta in condizioni favorevoli. Posso facilmente mettere in atto il mio gioco, è un vero piacere giocare con lui."
Durante l'intero torneo, i due amici hanno lasciato pochissime partite lungo il percorso, come la loro semifinale ha vinto 6 / 2 6 / 1 a spese della coppia Morillon-Potron.
Il duo Simon Boissé / Loïc Lepanse si è tirato fuori dall'estremità inferiore del tavolo vincendo ciascuna delle sue partite in due set, anche se ha dovuto combattere nella metà contro Destombes / Thevenot, respingendo diverse palle del secondo turno.
In finale, la squadra francese, che sarà attentamente seguita ai campionati francesi a Casa Padel il prossimo settembre, mancava di regolarità nella speranza di preoccupare Moreau-Britos (6 / 2, 6 / 2).
Maxime Moreau ha detto dopo la partita: "Hanno fatto i punti e gli errori. Ma sapevamo essere pazienti e spingerli a fare errori."
I quattro giocatori hanno comunque proposto diversi punti spettacolari e il punteggio, in un modo, non riflette completamente lo scenario di una partita che ha mantenuto le sue promesse a lungo.
Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.