La Federazione francese di tennis ha già fatto molto lavoro per inquadrare l'esplosione di padel in Francia. Ma cosa si può fare di più per migliorare le condizioni, la regolamentazione di questo sport e aiutarlo a svilupparsi?

Cercheremo di elencare le diverse idee di club e giocatori con i pro ei contro.

Tornei misti 1 / Omologato

Questa è LA regola acclamata da molti giocatori e club di padel.

Benefici :

Prima il padel è uno sport perfettamente adatto a questo tipo di competizione. Molte coppie provenienti da altre parti partecipano già a tornei interni di club misti. Ma non sono solo le coppie. Al contrario. La nazionale Padel Cup, il Padel Infinity Tour ha dimostrato che c'è una grande richiesta, un enorme potenziale. L'Open di Francia offrirà anche a settembre un'importante competizione europea di padel misto.

Inoltre le signore, purtroppo meno numerose da praticare padel per ora, potrebbe competere con gli uomini in un modo più strutturato con tornei approvati.

L'altro vantaggio, soprattutto per i grandi club padel, è la possibilità di offrire contemporaneamente 2 gare omologate, signore o signori, e di partecipare in aggiunta a un torneo misto.

I giocatori giocano di più, i club hanno entrate extra e la FFT continua a incassare altri licenziatari.

La misura potrebbe essere attuata in modo molto semplice utilizzando già gli strumenti messi a punto dalla FFT.

Una misura che non costa un euro e che potrebbe andare a beneficio di tutti.

Svantaggi:

Le coppie a volte saranno sbilanciate, ma questo è un vero argomento contro la possibilità di approvare i tornei misti?

Non vediamo davvero alcun motivo per negare ai club l'opportunità di registrare tornei misti.

2 / Integrare le coppie femminili nei tornei maschili

Integra coppie di donne nei tornei maschili, un'idea che sta spuntando positivamente, ma che è molto più complicata di quanto sembri nella sua attuazione.

Osservazione iniziale: 3 grandi problemi

=> Innanzitutto, ci sono pochissimi tornei padel le signore. E quando i tornei femminili vengono annunciati, accade che questi tornei vengano posticipati e talvolta addirittura cancellati perché non ci sono abbastanza giocatori.

=> Poi, quando ci sono tornei femminili, spesso vediamo gli stessi giocatori. Non c'è rinnovamento, emulazione e nuovi confronti. In breve, è difficile per queste coppie di donne motivarsi costantemente.

=> Infine, le differenze di livello sono molto importanti tra le prime 10 francesi e le altre coppie di donne. Ma ci sono anche divari molto importanti tra le 220 donne licenziate (contro 1610 licenziate per gli uomini)

Come?

Usiamo ciò che funziona altrove. In squash, la Federazione francese di squash si è trovata di fronte allo stesso problema della FFT riguardante le donne.

Cosa fare quando i livelli e le classifiche non sono gli stessi tra signore e signori?

1/ Incorporare un moltiplicatore per coppie femminili e quindi classificali nella tabella dei signori.

Ad esempio: la coppia 1 di punti 100 da donna equivarrebbe a punti 300 negli uomini. (Ricorda che più una coppia ha punti, meno è classificata). I punti che vinceranno conteranno ovviamente per la classifica femminile.

2 / Impostazione un sistema di quote.

Fondamentalmente, ci potrebbero essere più di una coppia di donne 1 / 4 in un tavolo signori. Ad esempio, in una matrice di coppie 16, è possibile avere solo coppie massime 4.

Una soluzione che non costa un euro lì e la cui attuazione sarebbe molto ben accolta.

Svantaggi:

Giocare con i signori è pericoloso per le signore? È vero che il gioco è più veloce per gli uomini indipendentemente dal livello. Se le donne saranno libere di partecipare ai tornei maschili e quindi di accettare una partita più veloce, non dovrebbero esserci infortuni a causa di questo sistema ...

L'altro svantaggio o grande complicazione è la classifica di queste coppie donne in un tavolo signori. Perché nonostante il coefficiente, potrebbero esserci delle aberrazioni. La soluzione non è così ovvia.

Esempio: Audrey Casanova e Laura Clergue, la prima coppia francese sarebbe quindi considerata la 6e accoppiare i signori con questo famoso coefficiente moltiplicatore.

L'idea sarebbe quindi quella di applicare un coefficiente moltiplicatore diverso a seconda delle sezioni di classificazione. O per dare una classifica predefinita per ciascuna delle coppie francesi.

Come comprendiamo, la FFT avrà molto lavoro da fare per immaginare il giusto metodo di ponderazione per le classifiche femminili.

Sarà ovviamente necessario parlare di "peso di squadra" per evitare confusione.

3 / Ulteriore relax regolamento sui pacchetti torneo

L'obiettivo è dare all'arbitro una certa libertà in più per accelerare le partite o rallentarle allungando il formato di gioco È una buona idea?

Benefici :

In squash, si possono fare fino a 4 partite / giorno per un torneo di squash omologato.

Tuttavia, a padel, che può essere considerato un po 'meno fisico dello squash, possiamo giocare solo 3 partite al massimo con la cosiddetta formula tradizionale o classica (Formato 1), ovvero 2 set vincenti (con la pubblicità e il 3 ° set classico). Sapendolo di sfuggita, sappiamo che spesso ci sono partite fulminanti, soprattutto nella fase a gironi, per via delle differenze di livello che possono esserci.

forse l'aggiunta di un altro gioco al giorno con la formula tradizionale sarebbe interessante per tutti. 

Un'altra variante: se arbitri e giocatori sono d'accordo, forse dovrebbero essere autorizzati a scegliere il formato per le loro partite.

Svantaggi:

Le partite allungate possono essere difficili per i giocatori, specialmente se le partite lunghe si susseguono. Lo abbiamo visto di nuovo di recente agli Open di Lione, dove lo stesso Gael Monfils ha spiegato che collegare le partite era fisicamente complicato.

Sarebbe anche una barriera difficile per le persone che sono meno preparate fisicamente o più anziane.

E poi, ciò significherebbe che arbitri e giocatori avrebbero molto potere. La porta è aperta agli abusi? Potrebbe esserci.

Infine, la FFT è qui per offrire un quadro con un regolamento preciso. La stessa regola per tutti è sicuramente più accurata.

È stato trovato l'equilibrio dalla FFT con le attuali formule di corrispondenza? Forse.

Sta a te dirlo.

4 / Trattamento delle strutture private e comunali legate

Club padel i privati ​​che sono poi autorizzati dalla FFT devono poter beneficiare degli stessi aiuti del circolo municipale.

In effetti, osserviamo che alcune rivendicazioni private devono essere confrontate con una concorrenza sleale.

Primo, perché i club municipali sono spesso sostenuti finanziariamente dai comuni e talvolta dalle regioni. E poi, la lega FFT aiuta a volte più il club comunale che il club privato.

Quando una lega si offre di sostenere finanziariamente un progetto padel, non è in grado di distinguere il club municipale da un club privato che successivamente si qualificherà. Deve esserci una perfetta uguaglianza.

Va notato, tuttavia, che molti campionati giocano la partita della parità di trattamento, a cominciare dal campionato del Lione che ora conta 7 club di padel.

5 / Consenti all'arbitro di partecipare al torneo

Stranamente, le regole vietano all'arbitro di partecipare al suo torneo. Possiamo vedere l'obiettivo. Ma non è un po 'duro? Soprattutto che accade spesso che l'Arbitro sia lui stesso un giocatore e quindi il primo candidato al proprio torneo.

E quindi, ciò implica indirettamente che il partner dell'arbitro dell'arbitro debba cercare un altro partner. (Il che non importa, ovviamente). Ma questo regolamento può infastidire il primo interessato: i giudici arbitri / giocatori.

Perché non rilassare questa parte del regolamento?

6 / Un diploma di padel

Molto presto, offriremo un'intervista a Jean WALLACH, presidente della lega di Lione e vicepresidente della FFT incaricato della formazione e della spinosa questione della formazione padel.

Oggi devi avere il certificato statale di tennis per essere un insegnante padel... Tuttavia, molti giocatori padel possedere tutte le qualità necessarie per allenarsi.

Naturalmente, questo non è un problema FFT, ma un problema molto più generale, poiché è il Ministero dello Sport che certifica i diplomi.

Equivalenze, una soluzione?

Dal 1er 2009 di settembre, il centro ENIC-NARIC France ha adottato un approccio comparativo al trattamento delle domande di riconoscimento dei titolari di titoli di studio stranieri e, quando lo studio del fascicolo lo consente, rilascia un certificato di comparabilità per un diploma ottenuto presso lo straniero che valuta il diploma presentato in relazione al sistema francese.

In Europa, le equivalenze sono legioni. La Francia deve accettare e autorizzare che un francese che ha ottenuto un diploma in Spagna può insegnare in Francia.

Ma anche qui, la FFT non ha ancora tutte le carte in più su questo tema che va oltre il semplice quadro del tennis.

La FFT lavora come facilitatore del CQP

Tuttavia, la FFT sta lavorando a un altro modo per aggirare questo problema franco-francese:

L'animatore CQP. Questo host animerebbe tutti gli sport (tennis, Padel, Beach tennis). Questo diploma sarebbe anche più flessibile dell'attuale AMT. Ma torneremo a breve su questo argomento.

7 / Premio in denaro per le categorie dei tornei padel

Esistono tipi di tornei 4: P100, P250 P500 e P1000.

Da p250, montepremi obbligatorio all'altezza minima della numerazione della categoria scelta.

È una buona cosa?

Benefici :

La formula sembra prendere ovunque in Francia.

Molti club offrono già P1000. Possiamo anche dire che la Francia è ambiziosa con le sue dotazioni finanziarie. I grandi tornei riportano buoni giocatori, inclusi quelli spagnoli.

Per i giocatori, è una formula ovviamente molto interessante, specialmente per i migliori che si muovono improvvisamente.

Svantaggi:

Si noti che il montepremi (P500 e P1000) avvantaggia più giocatori spagnoli che francesi. Se ha il merito di aumentare il livello del torneo, ci si potrebbe chiedere se questa regola del montepremi non verrebbe a doppio taglio.

Inoltre, i vincitori sono spesso giocatori che non fanno parte della vita economica del padel francese. Ovviamente questa è una tendenza. Dovremmo lasciarlo in questo modo?

Quindi questi tornei (P500 e P1000) sono costosi per i club. È così interessante per loro?

Un po 'presto forse per fare il punto su queste categorie di tornei.

8 / Campionati francesi all'aperto possibili?

I campionati francesi di padel si svolgono sempre al chiuso. Negli ultimi due anni si sono svolti i campionati Padel Lyon Club (Padel Central) e alle Padel Atteggiamento. I prossimi si terranno al BIG IV. 3 club indoor.

Perché i campionati francesi di padel sono ancora al chiuso?

benefici :

Certamente per motivi organizzativi. In caso di pioggia cosa facciamo? La Francia ha un parco al coperto sempre più importante.

Svantaggi:

Eppure ci sono molte fasi di World Padel Tour all'aperto. E poi per i club outdoor e per i giocatori outdoor specializzati, non è necessariamente giusto. Perché giocare al chiuso e all'aperto non è affatto la stessa cosa. I giocatori all'aperto sono ancora in svantaggio?

9 / Aumentare l'altezza minima per omologare un club?

Oggi basta essere alti 6 metri perché un club indoor possa qualificarsi o affiliarsi al proprio club di padel. È sufficiente?

Vantaggi:

Tutti i club di padel sono quasi certi di essere omologabili e potranno così offrire padel, escludi giocatori da padel, eccetera. Per la democratizzazione dello sport, questa è sicuramente un'ottima cosa.

svantaggi :

Per competere, l'altezza di 6 metri limita il gioco padel e possiamo anche stimare che questa altezza favorisca i tennisti ... Data l'esplosione di padel, non dovremmo riportare questa altezza a 7,5 metri. ? Ciò costringerebbe i nuovi progetti a superare tale altezza.

I club che sono già stati autorizzati o affiliati e che hanno un'altezza inferiore ai misuratori 7,5 non saranno interessati da queste possibili nuove disposizioni.

Franck Binisti - Padel Magazine

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.