Categorie: 4PADELtornei Padel

Saint-Louis P100 – Padre e figlio surclassano due fratelli

Puoi avere 55 anni ben sistemato e superare in grado il pedone padel ai giovani tennisti di talento, più potenti, più veloci e meglio allenati. Questo in sintesi lo scenario del P100 che si è svolto questo fine settimana alle 4Padel di Saint-Louis (*), nel sud dell'Alsazia.

La finale di questo torneo vedeva di fronte due famiglie: da una parte Philippe Fostier il padre (55 anni) e suo figlio Romain (23 anni), dall'altra i fratelli Tom e Noah Boutleux, quarant'anni tra loro. Questi ultimi, pur essendo al secondo posto nel tennis, non sono riusciti a imporre la loro velocità ei loro colpi offensivi contro una coppia più esperta, dove padre Philippe stava preparando il terreno per il devastante successo del figlio Romain. Il risultato è definitivo, 2/6 1/6 per i Fostiers.

Philippe Fostier (in blu) e suo figlio Romain.

Quest'ultimo aveva precedentemente eliminato nei quarti di finale un altro duo di fratelli, quello di Luc e Joël Sareczki, battuto 6/1 6/1. E nel tempo i Fostiers, decisamente spietati, hanno concesso solo quattro giochi a Thibaud Jaegy e Maxime Barthélémy.

I fratelli Boutleux, dal canto loro, hanno dovuto lottare nel quarto così come nel tempo, eliminando ogni volta nel super tie-break le coppie Cazenave/Fehr poi Baeumlin/Schwebel.

Questi ultimi si sono consolati lottando per vincere la partita per il 3° posto, mentre le altre gare di classifica hanno dato vita a grandi bagarre, per la gioia dei 24 partecipanti.

Le prossimo torneo a Saint-Louis sarà un P250, organizzato il 28 gennaio da Théo Uhl.

La classifica finale.
Pubblicato da
Jerome Arnoux