Erano i preferiti e hanno assunto il loro status di seme 1: Benjamin GRU (#21) & Massimo MOREAU (n°6) ha vinto questa domenica il 1° P1000 dell'anno 2022 che si è svolto nel magnifico complesso di 4PADEL Strasburgo. Ritorno a un weekend ricco di emozioni!

Una tavola di qualità

Damien PELLISSIERE (responsabile della rete 4PADEL), ALESSIO CLEMENTO (direttore di 4PADEL Strasburgo) e Massimo BERARD (responsabile padel) aveva tutte le ragioni per essere orgoglioso della formazione assemblata su questo 1° P1000 dell'anno a Strasburgo.

Con quasi 50 richieste di registrazione, il livello è stato alzato dalle qualifiche: tagliato a 489 per il tabellone principale e 2273 per le qualificazioni. “Abbiamo visto le iscrizioni arrivare mentre andavano – è stato incredibile vedere alcuni dei migliori giocatori nostrani, che di solito si trovano nelle estrazioni finali P500 – appena entrati nelle qualificazioni” dice Alessio.

Risultati del torneo

E non sono stati i prelievi dell'ultimo minuto dei semi 2 e 5 a rovinare la festa, iniziata venerdì sera.

Partite molto combattute

Con squadre di livello molto omogeneo, il gli incontri furono aspramente contestati – e questo dalle qualifiche. Infatti, con 16 squadre divise in 4 gironi per soli 4 biglietti da vincere per il tavolo finale, la lotta è stata aspra: l'ultimo biglietto è stato vinto quasi alle 00:30!

Sabato prometteva di essere una continuazione e non siamo rimasti delusi dalle teste di serie che hanno tremato e altre che sono cadute. Con l'elenco dei premi di queste prodezze d'armi:

  • COIRAULT/DEVOS (TdS 8) salva 4 match point in 1/8 contro BOURSEREAU/GRAVEJAT
  • MACCHI/MUESSER (TdS 6) salva 2 match point in 1/8 contro HOLDERBACH/KOHLMANN
  • LE SAUX/RAICHMAN sorta MITJANA/ROMANOWSKY (TdS 3) in 1/8

Abbiamo anche trovato queste ultime due squadre vittoriose sabato sera in 1/4 di finale – per quello che sicuramente rimarrà IL GIOCO del torneo. Tre set disputati (5/7 7/5 7/6 (8)), fuori pista e match point salvati da entrambe le parti: il pubblico presente sarà stato viziato! Alla fine, A vittoria per Le Saux e Raichman permettersi il loro 1a semifinale in P1000.

Padel Magazine era anche in loco dal 1 / 4 final e per Domenica giorno, che ci ha permesso di portarti questo grande gioco dal vivo!

Le Saux/Raichman – così vicino, così lontano…

Saranno stati la sensazione del weekend, passando attraverso tutte le emozioni (match point mancati e match point salvati). Fabien Le Saux (n ° 175) e Filemone Raichman (n°69) sarà stato a un passo dal realizzare il loro sogno: vincere un 1° P1000! Hanno quindi scartato la coppia COIRAULT/DEVOS (TdS 8) 7/5 nel 3° set – con cambio di racchetta (prestato da un giocatore locale) a 5/5.

Una sorpresa ? Sì per gli spettatori locali, ma non così tanto quando conosciamo il loro viaggio nel 2021! 1/2 finalisti dei campionati regionali dell'Ile de France, il loro slancio è stato interrotto dall'infortunio di Fabien. Se questo non ha impedito a Philémon di esibirsi dalla sua parte (diversi 1/4 di finale in P1000 negli ultimi mesi), questo spiega il divario in classifica tra i 2 giocatori.

Questo divario, non l'abbiamo visto per tutto il fine settimana sul campo e Benjamin Gru (#21) & Maxime Moreau (n°6) devono essersi posti la stessa domanda – quando si sono incontrati down di 1 set a zero (6/3) in finale da questa sorprendente squadra che ha regalato loro 217 posti in classifica!

Grue/Moreau, un 1° titolo che chiama altri… dal prossimo weekend?

Tornando al muro, il seme numero 1 poi ha giocato al meglio padel – lo stesso che gli aveva permesso di farlo vincere rapidamente la sua 1/2 di finale – per ottenere gli ultimi due set 6/2 6/1 e così vincere il titolo. Il 1° del 2022 e probabilmente non l'ultimo!

Risposta dal prossimo fine settimana quando cercheranno di fare il sorpasso di due, in uno altro P1000 4PADEL, quello di Limoges.

Le 2 squadre finaliste con Alexis, Damien e Maxime della squadra 4PADEL

Anche se ha scoperto il padel una decina di anni fa in Italia Vincent vi si dedicò solo dopo troppi “primati” nei tornei di tennis. Non molto meglio a bandeja, è stato riqualificato come arbitro, unico modo per essere ancora presente al momento della finale! Amante dello sport in generale, questo espatriato normanno in Alsazia cercherà di farvi vivere le novità del Padel nel “Grande Oriente”.

tag