Attraverso le nostre varie cronache in tutto il mondo, vediamo che la parola padel in alcune lingue non esiste nemmeno.

Questo è stato il caso di La Cina alla scoperta del padel per qualche anno.

Le padel è ancora sconosciuto in Cina. Eppure è un paese in cui gli sport di racchetta la fanno da padrone. Il padel è così nuovo che nel 2016 non c'era nemmeno una parola per designare questo sport messicano: il padel.

Quindi abbiamo dovuto trovare una parola in cinese per padel. da allora, padel si dice in Cina: BanShi WangQiu

WangQiu significa tennis. Per i cinesi, il padel è un cugino del tennis. Quindi niente di anormale. È anche considerato "strano tennis". Se prendiamo la descrizione di padel per i cinesi!

BanShi significa letteralmente "ciao proibito". Questa parola è stata probabilmente associata a WangQiu per designare proprio questo "strano tennis".

Per ora, la Cina rimane un paese in cui c'è molto da fare per lo sviluppo padel. Ma con le installazioni faraoniche di brani di padel come a Shanghai con questa terra di padel sul centro più grande Commercio del sud-est asiatico, possiamo fidarci dei nostri amici cinesi.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.