La pratica di padel è attualmente un po 'bloccato in Francia. Ma in altri paesi come la Spagna, il padel è sempre praticato con protocolli sanitari efficaci e rispettati.

Rischio di contaminazione minimo

Gli Federazioni delle Isole Canarie sport di racchetta, compreso quello di padel, ha emesso un comunicato stampa in cui diversi argomenti ci consentono trarre conclusioni positive sulla pratica di padel in tempi di crisi sanitaria.

  • Protocolli sanitari efficienti e meticolosamente osservati nei centri benessere padel permettere di praticare questo sport senza essere in contraddizione con gli standard sanitari del governo.
  • Nessuna contaminazione su un tribunale di padel non è stato identificato dal "Governo delle Canarie”Mentre l'attività è autorizzata in questo territorio.
  • Secondo il Ministero della Salute spagnolo, solo lo 0,28% dei cluster era associato ad attività sportive (compresi gli sport di contatto).

Sembra quindi abbastanza giusto affermarlo le padel comporterebbe un rischio minimo quanto alla trasmissione del virus.

Le padel sarebbe anche consigliato in questo periodo

In un contesto di rispetto delle regole di allontanamento fisico, molti individui soffrono di isolamento prolungato. La salute mentale delle popolazioni è ampiamente influenzata, a volte provoca molti più danni del virus stesso.

I governi stanno gradualmente iniziando ad affrontare questo problema. Pertanto, la pratica di padel sarebbe persino incoraggiato in questo momento.

Lo sport è stato riconosciuto come un'attività da molti benefici per la salute mentale. Aiuta in particolare a combattere l'isolamento, l'ansia e la depressione (la serie italiana Nel nome del padel affronta questi temi in particolare).

Le padel presentando un rischio di contaminazione molto basso, viene quindi posizionato come a sport di fiducia, che aiuta a mantenere l'attività fisica.

Quest'ultimo argomento spiega in parte la crescita esponenziale dell'interesse suscitata dal padel dall'inizio della crisi sanitaria in Argentina, dove questo mercato è in forte espansione.

Lorenzo Lecci López

Dai suoi nomi possiamo intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un plurilingue appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per adorazione sono le sue due gambe. La sua ambizione è quella di coprire i più grandi eventi sportivi (Giochi Olimpici e Mondiali). È interessato alla situazione di padel in Francia e offre prospettive di sviluppo ottimale.