Nell'ambito del piano di sviluppo per padel in tutta la Francia, Philippe Medori, Presidente della Lega Corsica, discute di politica padel messo in atto per aumentare il padel Corsica.

La sua storia con il padel

Da Presidente della Lega è stato difficile per me sfuggire alla scoperta di questo sport, gestito dalla nostra Federazione. La creazione di tracce di padel nei nostri club le strutture private così come i primi tornei mi hanno permesso di capirlo meglio e di vedere che una community di giocatori esisteva e che continua a crescere. Di tanto in tanto gioco anche con gli amici e il fatto di fare il doppio, di coprire meno terreno e di tenere la rete sono aspetti che mi hanno subito colpito.

Philippe Medori (a destra), dopo una partita di padel entre amis

“Le due tracce di padel sono diventati il ​​punto focale del nostro centrocampista"

Le padel è diventato un argomento importante nei nostri vari incontri della Lega. Oltre a costituire una commissione padel, due tracce di padel sono stati inaugurati la scorsa stagione così come una P250 ei primi campionati regionali al centro del campionato. Le forti richieste di prenotazione delle nostre due piste ci portano addirittura a riflettere sui nostri orari di apertura del sito! L'adesione è unanime e forti sono le richieste di altri tornei per vedere la luce.

Queste due piste, sin dalla loro inaugurazione a marzo 2021, sono diventate il vero fulcro del nostro centro campionato. Con l'arrivo dei campionati a squadre, noi, funzionari eletti e dipendenti, formeremo una squadra per i campionati regionali.

Due club ad Ajaccio hanno piste da sci padel ed è in corso di affiliazione una struttura privata a Bastia. Abbiamo realizzato con lei un P250 natalizio che contava 40 paia iscritte! Nella pianura orientale, una struttura autorizzata ha una pista, e ce n'è anche una all'interno di una struttura privata a Porto-Vecchio.

Il numero dei praticanti è difficile da quantificare ma il numero dei licenziatari per la nostra Lega aumenta regolarmente fino a raggiungere il record storico del 1992 e il padel non gli è estraneo.

“Abbiamo raddoppiato il budget della commissione”

La nostra politica è di sviluppare tutte le componenti di questa nuova pratica, ma metodicamente. Innanzitutto la formazione dei nostri maestri, perché insegnare tennis non è la stessa cosa che insegnare padel anche se i ponti esistono. Ci è sembrato necessario permettere ai nostri insegnanti di esercitarsi, per questo ad Ajaccio e Bastia sono riservati loro degli orari settimanali in modo che possano migliorare il loro livello di gioco ma anche per allestire specifiche situazioni educative al padel preparato dal nostro Team Tecnico. Lo scopo è l'istituzione di un diploma federale di formazione per istruttori padel nell'ultimo trimestre del 2022.

Allo stesso tempo, permettiamo anche ai giovani dai 13 ai 18 anni e ai nostri migliori giocatori di incontrarsi regolarmente.

Abbiamo anche raddoppiato il budget della commissione a livello di Lega. Stiamo per costituire i primi interclub Veterans, Seniors e Youth e siamo alla ricerca dei vari aiuti finanziari che lo Stato (National Sports Agency) sta mettendo in atto attraverso il suo progetto locale di attrezzature sportive. L'obiettivo è raddoppiare il nostro numero di piste e distribuirle al meglio sul nostro territorio, ma se tutti i nostri club alla fine potessero avere delle infrastrutture sarei un presidente della Lega felicissimo.

Forti aree di sviluppo

Manteniamo un ottimo rapporto con la comunità padel et l'affiliation du C5 Stadium à Bastia avec ses 4 pistes couvertes (4 autres en projet) nous permet d'envisager des axes de développement forts, principalement dans l'organisation de compétitions plus importantes qui nous permettraient d'attirer ainsi les meilleurs joueurs francese. solo strutture padel anche ad Ajaccio, in Balagne e nell'estremo sud sarebbero beni.

Credo che questa disciplina, che crea legami sociali e convivialità, sarà strutturata e permetterà ai nostri club di attrarre nuovi praticanti.

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !