I primi ad aver vinto quattro titoli nel 2024 sono Arturo Coello e Agustin Tapia! I giocatori di Gustavo Pratto hanno vinto una bella battaglia nella finale dell'Asuncion P2 contro Ale Galan e Fede Chingotto.

Quando i Duo 1 e 2 si affrontano, di solito è una piccola festa per il pubblico. E ieri sera i tifosi presenti in Paraguay non sono rimasti delusi. In effetti, le due migliori coppie attuali del padel world ha offerto loro tre set e un finale pieno di suspense: cosa c'è di meglio!

Alla fine ogni coppia ha avuto i suoi momenti, ma sono stati i numeri 1 e in particolare Arturo Coello ad essere i più forti alla fine della gara. A riprova, “Chingalan” ha vinto solo un punto nel tie-break decisivo…

Come vedrete dalle statistiche, Ale Galan ha offerto ancora una volta una prestazione importante, ma per una volta Fede Chingotto ha mancato di poco l'evento, con 8 errori non forzati e solo 6 punti vincenti...

Se Galan finisce la partita come campione nel rapporto punti vincenti/falli non forzati – un'abitudine tra i madrileni – è stato Coello a intervenire nell’incontro quando ce n’era davvero bisogno. Molto richiesto dai giocatori di Jorge Martinez che avevano deciso di lasciare Tapia in frigo per la maggior parte del tempo, il nativo di Valladolid si è assunto le sue responsabilità nel momento migliore e sulla sua scia la sua squadra ha vinto il quarto titolo nel 2024. Punteggio finale: 6/ 1 3/6 7/6 (1).

Le coppie 1 e 2 sono ora a 2/2 nei loro scontri e sembra che ci stiamo dirigendo verso il real mano a mano tra queste due coppie per il primo posto in questa stagione. Ritroveremo i giocatori di Gustavo Pratto e quelli di Jorge Martinez nella finale in Argentina domenica prossima? Alle tue previsioni!

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !