Alix Collombon e Julieta Bidahorria hanno vinto una partita durata quasi tre ore per il loro ingresso nella competizione Premier Padel Genova P2.

Come nel primo scontro tra le coppie Bidahorria/Collombon e Arruabarrena (61)/Polo (68), l'incontro è iniziato in maniera molto equilibrata. Grazie ad un break nel migliore dei casi, la coppia franco-argentina è riuscita a condurre 5/3 nel primo set e sembrava destinata a passare in vantaggio. Ma le qualificate sono riuscite a mobilitarsi nuovamente per agguantare un tie-break che hanno vinto mentalmente: 7/6 (5).

Non recuperati dalla sconfitta del primo turno che sembrava loro certa, i favoriti della partita si sono portati subito avanti 3/0 nel secondo set. Dietro, hanno approfittato di una pausa fisioterapica (per posizionare una cinghia sulla rotula destra di Bidahorria) per ritrovare le emozioni. Tornando a combattere, hanno giocato sei partite insieme per tornare ad un set all: 6/4.

Finalmente liberati, la lionese e la sua compagna di squadra hanno messo lo zampino sulla partita e successivamente non hanno avuto difficoltà a mantenere il loro status di favoriti. Come in Cile, hanno rimontato contro Arruabarrena/Polo e hanno vinto una partita durata quasi tre ore.

Alla fine vincono 6/7 6/4 6/1 e vendicano la coppia Godallier/Marchetti che aveva perso al primo turno del previas contro gli spagnoli. Grazie a questo successo, Alix e Julieta gareggeranno domani contro la nuova versione della coppia Ortega/Araujo (TS4).

Per seguire il resto delle partite di Genova:

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !