Servire con il rovescio piuttosto che con il dritto: un gesto che a volte si vede - ma raramente - tra i professionisti.

spagnolo Paquito Navarro lo pratica quando serve a sinistra, come fa il brasiliano Lucas Campagnolo, a volte. Prima di loro, questo era anche il caso dell'argentino Sebastian nerone, Numero 1 al mondo all'inizio degli anni 2000. Tra le ragazze, la specialista si chiama Carolina Navarro. Da parte francese, Adrien Maigret a volte pratica questo tipo di servizio.

 

servizio di rovescio maigret tison

Anche tra i dilettanti, a volte, incontriamo giocatori che si impegnano sul rovescio, con più o meno fortuna. Perché hanno fatto questa scelta? Eccone almeno quattro!

Effetti di stampa più facili

Che sia di diritto o di rovescio, è consigliabile dare la palla di servizio un effetto tagliato o affettato, in modo che il suo rimbalzo sia inferiore. Questo viene fatto muovendosi su e giù, con la testa della racchetta quasi orizzontale. Questo gesto però è più naturale e più efficace sul lato di rovescio, mentre richiede una torsione del polso sul lato di dritto, che è piuttosto scomodo: inoltre, hai visto spesso bravi tennisti fare dei dritti tagliati? Il più delle volte, l'effetto a fette sarà quindi più efficiente sul retro, con a proiettile che spara di più.

Un sorprendente rimbalzo dopo il bicchiere

La maggior parte dei server cerca di toccare il vetro per renderlo più difficile per il ricevitore. Raggiungerlo con il suo rovescio è la promessa diun rimbalzo particolarmente confuso per gli avversari: da un lato perché sono più abituati a rilanciare servizi dal dritto, dall'altro perché lo slice più accentuato fa cadere più velocemente la palla a terra.

Questo effetto di sorpresa è più facile da ottenere servendo con un rovescio incrociato: lato sinistro se il servente è destrorso, destro se è mancino ... Si noti però che i bravi rilanci finiscono per abituarsi, dopo qualche partita, a a queste bizzarre traiettorie.

Migliore capacità di variare

Chi serve con il rovescio ha un altro vantaggio: quello del potere variano più di altri. Può infatti essere utilizzato sul lato del finestrino, sulla linea mediana o “sul corpo”, mirando al ricevitore. Ma può alternare un servizio di rovescio e un diritto, che moltiplica le combinazioni e favorisce l'effetto sorpresa. Aggiungete a ciò, di tanto in tanto, un servizio in topspin con un alto rimbalzo e la vostra lama avrà qualcosa per far sembrare pallido l'avversario!

Più precisione e / o velocità

Per i giocatori il cui rovescio è il punto di forza, usare quest'arma in ingaggio è la garanzia di precisione, affidabilità e spesso velocità superiori. Chiaramente, una migliore capacità di trovare le zone ricercate e di servire palloni veloci e bassi in grado di farlo per accelerare il ricevitore.

Alejandro Galán, attuale numero 1 al mondo, il cui rovescio è migliore del diritto, potrebbe trarre vantaggio dalla conversione a questa tecnica. Ma è ancora giovane e forse un giorno lo farà.

Quanto a te, qualunque sia la tua età, sentiti libero di fare un tentativo, ricordandoti di lanciare la palla un po 'più in alto e davanti a te. E forse conoscerai una rivelazione che ti farà cambiare lato ...

Credito video: YouTube KikePadelX3

jérome arnoux journliaste

Dopo 40 anni di tennis, Jérôme cade nel piatto del padel nel 2018. Da allora ci pensa tutte le mattine mentre si rade… ma non si rade mai il pala in mano! Giornalista in Alsazia, non ha altra ambizione che condividere la sua passione con te, che tu parli francese, italiano, spagnolo o inglese.