Il padel Tecnifibre ritorna al ritorno del servizio al padel. Un colpo molto importante poiché è la base di un impegno puntuale per il tornitore. I campioni di padel Jérémy Scatena e Willy Lahoz ci offrono la loro rubrica dedicata sul ritorno del servizio.

Jérémy Scatena - Torneremo nei piedi.

Tatticamente, questo è un tiro molto interessante perché metti rapidamente sotto pressione il tuo avversario. Ha un tiro duro da giocare sotto la rete. Puoi avanzare al tiro al volo o fare il backup e lob per ottenere la rete dietro il più rapidamente possibile.

A livello tecnico, ciò che è molto importante è tirare una piccola racchetta all'indietro, avere il polso fermo e la racchetta leggermente indietro.

Willy Lahoz - Vedremo insieme il ritorno del servizio in lob.

È importante fare una diagonale a lob molto alta, in modo che la palla rimbalzi tra la linea di servizio e il vetro. Questo tiro offensivo permetterà alla tua squadra di prendere la rete.
Puoi anche pallonare l'avversario di fronte a te, seguendo la finestra laterale, per bloccare il lato opposto

Per fare questa mossa, è necessario piegare le ginocchia e lasciare la racchetta molto bassa, quasi toccando il suolo

Quindi metti la racchetta sopra la testa.

Una volta che gli avversari fanno pressioni, puoi prendere la rete a passo.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.