Padel Magazine - E se fossero Sanyo Gutiérrez e Maxi Sanchez, nella posizione migliore per diventare i nuovi capi del padel mondiale?

Questa squadra giovane e di talento ci ha regalato uno spettacolo indimenticabile per tutta la settimana, terminando con una vittoria nella finale del Torneo Masters sugli attuali numeri mondiali 1.

Questa finale di Padel Masters è stata stressante e lontana da un fiume lungo e tranquillo. E per raggiungere la finale, ci sono voluti colpi geniali, ma è anche vero per il successo ...

Mentre Maxi Sanchez ha impiegato del tempo per sistemare i suoi colpi, compresi i suoi colpi nella fase a gironi, le fasi finali hanno mostrato tutto il genio di questo attaccante. Mentre era piuttosto irregolare all'inizio di questa competizione, ha dimostrato che nei grandi momenti, è stato in grado di ferire molto.

Con Sanyo Gutiérrez, un compagno di squadra che non si sta solo difendendo, e anche in grado di assumersi la responsabilità rilasciando fumi sgradevoli sollevati, questa squadra ha qualcosa da fare molto male l'anno prossimo.

Durante le nostre interviste potrai presto consultare il nostro sito Web e la nostra pagina facebookSanyo e Maxi hanno confermato che intendono rimanere insieme a lungo e lottare per andare il più lontano possibile l'anno prossimo.

Quindi sì, questa finale non era finita perché Bela ha dovuto rinunciare dopo aver perso l'3e set 7 / 6 (La finale si gioca nei set vincenti di 3), sì Sanyo e Maxi hanno anche avuto la possibilità di cadere in semifinale su Matias Dias e Cristian Gutierrez, due uomini che sembravano non essere stati allo 100% durante Maestri, sicuramente qui anche a causa di problemi fisici tra cui questo problema negli addominali per Cristian confermato anche qui da Matias Padel Magazine domenica scorsa.

Ma durante i set di 3, lo spettacolo è andato benissimo. L'obiettivo del numero uno al mondo era quello di finire questa partita nei set 3 o 4 per preservare la caviglia di Bela. I cosiddetti "outsider" non la sentivano in quel modo.

Dopo aver perso 1er impostato su tie-break, i numeri del mondo 3 hanno mostrato di avere un atteggiamento mentale, attaccando l'2e insieme dei modi migliori per una pausa. 3e il set era elettrico e intenso. A volte ci siamo sentiti traballare BELA, tuttavia questo 3e e così l'ultimo set è stato concluso da un 2e pareggio vinto questa volta da Sanyo e Maxi.

Bela getta la spugnaJuan Martín Díaz e Fernando Belasteguin, senza nemmeno consultarsi, sono andati a vedere l'arbitro subito dopo la perdita di questo 3e pronto a gettare la spugna. La tattica di finire (e vincere) nella peggiore delle serie 4 è stata sicuramente vista prima della partita.

Dato lo spettacolo proposto da questi uomini, il pubblico è rimasto un po 'affamato perché sperava che la partita continuasse ... Invano.

Congratulazioni a Sanyo e Maxi per il loro torneo e il loro corso durante tutto l'anno. Speriamo di vedere Cristian e Bela in ottima forma l'anno prossimo!

Franck Binisti - Padel Rivista

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.