Sanyo Gutierrez ha parlato al microfono di Padel Magazine tempo per parlare con noi dei suoi obiettivi sportivi. Il “Mago de San Luis” non usa mezzi termini e intende dare il meglio di sé per vincere più titoli possibili in questa stagione. Finalisti alla fine WPT Cascais, l'argentino e il suo compagno daranno tutto per vincere il titolo a Stoccolma.

“Far durare il più a lungo possibile la mia carriera sportiva”

"È vero che questa parte del globo ci fa stare bene. L'anno scorso abbiamo vinto il Malmö Open. Quest'anno siamo usciti vittoriosi a Copenaghen. Oggi ci sentiamo a nostro agio. Per me, Agustin ha fatto una grande partita. Siamo riusciti a rimanere concentrati e abbiamo messo in atto una buona tattica per superare i nostri avversari. "

Vista l'età media sempre più giovane e il ritmo frenetico che stanno attraversando i giocatori in questo momento con un torneo a settimana, volevamo sapere come si sentiva fisicamente l'argentino.

"Mi sento bene fisicamente e continuerò a prendermi cura di me stesso per far durare il più a lungo possibile la mia carriera sportiva".

“Veniamo qui per il titolo”

“Non ho intenzione di mentirti, con la stagione che stiamo facendo in questo momento, non posso dirti che veniamo con l'obiettivo di migliorare […]. Questo era vero all'inizio della nostra associazione con Agustin, ma oggi è diverso e vogliamo vincere il titolo in ogni torneo che giochiamo.

“Sento che Agustin è molto felice e quando è così è pericoloso per i nostri avversari (ride). Soprattutto lo vedo molto concentrato e molto maturo con la voglia di progredire e questa è la cosa più importante”.

Stasera il duo argentino si affronterà nei quarti di finale una coppia revanscista composta da Fernando Belasteguin e Arturo Coello.

Trova ora sotto questa intervista in spagnolo:

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.