Tutto su padel

Ti stai chiedendo le regole principali di padel. Ecco un punto generale sulla regolamentazione di padel governato dalla Federazione francese di tennis (FFT).

La terra

  • L'area di gioco è un rettangolo largo 10 me lungo 20 m.
  • Questo rettangolo è diviso nel mezzo da una rete.
  • Non ci sono corridoi.
  • Il cortile è chiuso con griglie laterali e la finestra a bovindo (o muro) nella parte inferiore.
  • Le linee:
    • di servizio, parallelamente alla rete, ne sono 6,95 m.
    • centri (o la linea centrale) che consentono di definire quadrati di servizio identici si trova quindi a 5 m su ciascun lato del campo.
    • centrale (o linea centrale) estende 20 cm oltre ogni linea di servizio.
  • Tutte le linee hanno una larghezza di 5 cm.

il materiale

La rete

La rete è lunga 10 m, per un'altezza al centro di 0.88 m. È leggermente rialzato alle estremità, fino ad un'altezza massima di 0.92 m.

La palla

Le palline utilizzate nelle competizioni ufficiali devono essere omologate dalla Federazione Francese di Tennis.

La palla deve essere di colore uniforme, giallo o bianco. Il suo diametro deve misurare da 6.35 a 6.77 cm. Il suo peso deve essere compreso tra 57 e 59,4 g.

La racchetta

La racchetta padel deve rispettare i nominativi della Federazione Internazionale di Padel (FIP).

Non deve superare i 45.5 cm di lunghezza, 26 cm di larghezza e 38 mm di spessore.

Il suo peso è di circa 370 g. Un cinturino da polso è collegato al manico. È obbligatorio indossarlo in gara.

Le regole

Posizioni del giocatore

Le padel si gioca quasi in doppio. La pratica in gara approvata dalla FFT viene eseguita solo in duplice copia.

Le due coppie (composte da 2 giocatori ciascuna) possono posizionarsi ovunque nei propri campi.

Attenzione:

  •  il server come rimbalzo obbligatorio prima di servire deve essere dietro la linea di base.
  • Il ricevitore deve essere sulla diagonale del server. In generale, il ricevitore è sempre dietro la lega di servizio perché è vietato il tiro al volo su un servizio.
 I punti

Il padel prende in prestito il suo sistema di punti dal tennis.

Occorrono 6 partite per vincere un set e la squadra che vince 2 set vince la partita.

Una partita è suddivisa esattamente come nel tennis: 15/0, 30/0, 40/0, ​​con l'applicazione del punto decisivo in caso di parità a 40A.

In caso di parità:

  • Nei giochi 6 ovunque, giochiamo a un gioco decisivo, come il tennis.
  • in un round ovunque, si giocherà un super tie-break da 10 punti come terzo round.
 Il servizio
  • La rimessa viene fatta con un cucchiaio, con tentativi di servizio 2 (prima e seconda palla).
  • Il battitore prima fa rimbalzare la palla (dietro la propria linea di servizio) e poi la colpisce sotto la cintura.
  • Il server deve giocare dietro la linea di servizio.
  • La palla deve rimbalzare nella casella di servizio opposta prima di essere colpita dal ricevitore
  • Se la palla non rimbalza nel quadrato, è fallo.
  • Dopo aver attraversato la rete, qualsiasi palla che tocchi per la prima volta un'altra superficie rispetto al terreno è colpa del server.
  • Se rimbalza nel quadrato e tocca la recinzione prima di aver oltrepassato la linea di servizio (lato ricevitore), commette fallo.
  • Se la palla colpisce la rete e rimbalza nella scatola. lei è lasciata.
  • Se tocca la recinzione prima del secondo rimbalzo, è fallo.

Scambio e rimbalzo

Ad eccezione del servizio e del ritorno del servizio, una palla può essere tirata al volo.

Alla palla è consentito un solo rimbalzo a terra. Nello scambio, dopo un rimbalzo a terra, la palla può toccare qualsiasi altra superficie eccetto il terreno del proprio campo. Pertanto, la maniglia della porta, le recinzioni e le pareti sono parte integrante del terreno.

Il secondo rimbalzo a terra provoca la perdita di punti.

La palla può essere presa fuori dal campo se e solo se non è stato effettuato un secondo rimbalzo a terra.

C'è un punto vincente se, dopo un rimbalzo nella parte avversaria, la palla ritorna dalla sua parte senza essere stata toccata da un avversario.

Una volta che la palla è in gioco, tutte le palle che passano la rete devono prima rimbalzare sul terreno del campo avversario prima di toccare un muro.

I giocatori possono colpire la palla dopo un rimbalzo (o più) su un muro per rimandarla dall'altra parte.

Come nel tennis, la palla può rimbalzare solo una volta nel campo e può essere colpita solo una volta.

3 commenti su "Tutto su padel"

  1. Buongiorno,
    Vedo che scrivi che “Nello scambio, dopo un rimbalzo a terra, la palla può toccare qualsiasi altra superficie tranne il terreno del proprio campo. Pertanto, la maniglia della porta, le recinzioni e i muri sono parte integrante del terreno ".

    Se la palla che rispondo colpisce il recinto dalla mia parte e cade correttamente nel campo dell'avversario, va bene?

    1. Buongiorno,

      No, questo è sbagliato! Può toccare le finestre dalla tua parte e poi andare al campo avversario, ma non i cancelli.

      1. Fantastico, questo è quello che ho pensato. Perché il presidente del tennis club /padel oppure gioco sostenuto da me stesso al contrario. Grazie 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X