Le invertire è uno dei colpi difensivi più utilizzato in pagaia. Con una o due mani, qual è la tecnica migliore per avvicinarsi? Ecco alcuni consigli.

Il rovescio è un colpo che può darti sicurezza in fondo alla pista, ma che può anche lanciare contrattacchi. Molti giocatori lo fanno con una mano, ma sappi che se hai deciso di farlo con entrambe le mani, non verrai guardato di traverso ... anzi. Giocatori di alto livello come Marta Marrero o Pablo Lima ne hanno fatto un'arma formidabile.

Perché scegliere il rovescio a due mani anziché il rovescio a una mano?

La risposta è semplice. Per avere più forza e mantenere correttamente il pala al momento dell'impatto. Può essere consigliato ai bambini o alle donne, ma gli uomini possono anche praticare il rovescio con entrambe le mani senza alcun problema, l'obiettivo è che tu stia bene nel tuo gioco; non suoni per gli altri, vero? In effetti, stai giocando per te stesso, quindi azione.

Descriviamo in dettaglio la tecnica del rovescio in fondo alla traccia.

Passaggio 1: ripresa del supporto

Sempre in primo luogo dovrai fare questo piccolo salto, al momento del colpo dei tuoi avversari, che ti permetterà di prendere velocemente la decisione del colpo da giocare.

Passaggio 2: preparazione

Con una o due mani, posiziona prima il tuo pala all'altezza della vita. In modo che sia nella migliore posizione possibile, immagina che l'estremità della maniglia abbia un occhio. Quell'occhio guarderà la palla arrivare.

Passaggio 3: il primo passaggio

Questo primo passo può essere fatto in avanti se hai l'opportunità di attaccare la palla con un colpo offensivo, o indietro se vuoi più tempo per organizzare la tua difesa.

Un piccolo consiglio quando fai un primo passo indietro; il tuo piede dovrebbe andare nella direzione data dalla pala durante la preparazione. Per quanto l'occhio del pala guarderà la palla arrivare, il nostro piede posteriore si muoverà verso la punta del pala.

Passaggio 4: digitazione

Dopo aver fatto il primo passo, sarai in grado di attivare l'avvertimento o dovrai modificare il posizionamento. Per un rovescio eseguito in condizioni ottimali, sarà meglio avere entrambi i piedi a terra con il piede della gamba dominante (lato del pala) davanti.

Che tu sia sul piede giusto o meno, cerca sempre di eseguire il colpo con il peso del corpo in avanti. La fine del gesto andrà nella direzione dell'area cercata.

La parola della fine

La battuta d'arresto è un duro colpo che molte persone temono. Certo, non è una mossa facile da padroneggiare sin dal primo giorno, ma soprattutto impara a far venire la palla verso di te invece di precipitarti. Prenditi il ​​tempo per prepararti, posiziona correttamente il tuo pala, stringi correttamente la manica con una o due mani e lascia che il tuo pala “canti”.

Non esitare a rivolgerti al tuo club e / o istruttore di paddle per farti ripetere questo gesto che, come il numero di colpi, deve essere automatizzato.

È il tuo turno !!!

Julien Bondia

Julien Bondia è un'insegnante di paddle a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di paddle. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial di paddle.