Dunlop ci offre una racchetta abbastanza simile alla famosa racchetta di Patty Llagano (uno dei migliori giocatori nel mondo dei padel) Dunlop Heaven ma un po 'più morbida da cui il suo nome: Heaven Extreme Soft

È una racchetta abbastanza omogenea per il suo equilibrio e il suo peso. Nonostante un peso più leggero rispetto al classico Heaven, è ancora nervoso al polso. La sua forma lo aiuta. Questa racchetta ha una forma "lagrima" (lacrimosa) e quindi ha un programma piuttosto offensivo, ma compensata da un peso modesto e materiali morbidi usati (per la gomma).

Per tutti i livelli

Se questa racchetta è principalmente per buoni giocatori di paddle, i giocatori di livello intermedio apprezzeranno questa racchetta molto più tollerante della sorella maggiore. Nonostante il suo peso in mente, rimane ben bilanciata. È consigliabile che i giocatori di paddle di piccole dimensioni giochino con questa racchetta piuttosto che con il classico Heaven. Questa è un'assicurazione senza rischi.

lineamenti

Dunlop Heaven Extreme Soft utilizza tutte le migliori tecnologie del marchio tra cui:

Il suo sistema POWER CHANNEL, accentua la rigidità della racchetta. Conseguenza diretta: è una racchetta che risponderà a qualsiasi tuo reclamo. Sembra avere il difetto delle sue qualità, poiché in mano questa racchetta che ci fa sentire bene rimane tollerante, ma meno di altre racchette più leggere e soprattutto più morbide / più flessibili del Cielo.

La sua tecnologia TRI-BAR, situata al centro della racchetta tra il setaccio e la maniglia, sembra offrire un miglior comfort.

Il suo sistema VIBRO PROD è davvero una tecnologia interessante ed efficace. Molto più di altri in ogni caso. Le capsule o punte di gomme 5 sono integrate nella racchetta a livello del profilo del setaccio. Conclusione: la racchetta ottiene flessibilità e assorbe buona parte degli impatti dei proiettili.

Il suo peso è 350-365 gr.

Cosa dicono i giocatori?

La racchetta è stata testata da molti giocatori.

Raymond Reculard / Livello intermedio
Buon equilibrio. Ma per me un po 'troppo leggero.

Julie Soizeau / Livello principiante - intermedio
È una racchetta che si adatta perfettamente al mio profilo e al mio gioco. Leggera nella mano, questa racchetta mi sembra lo strumento ideale per giocare con una racchetta leggera ma mantiene un certo tono.

Valérie hadjadj / Livello principiante - intermedio
Mancanza di pugni anche se sorprende con il suo equilibrio quasi perfetto.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.