La nostra poca esperienza come giocatore ci permette di dare un'opinione in merito 4 tipi di palline padel. Saresti dello stesso parere?

Ti invitiamo a testare oggi 4 diverse palline di padel. il Head professionista, la Bullpadel Premium Pro, la Wilson Padel Rush 100 con Kuikma P990S.

Siamo franchi dall'inizio. Questo test è stato svolto a lungo termine, durante le partite, i tornei e gli allenamenti. Niente a che vedere con l'invio di palline dai marchi per testarle.

Il primo contatto

Prima di digitare, apriamo la scatola e li prendiamo in mano. Diremo che all'inizio, quello che ha più effetto è il Head. Vai a scoprire perché? Forse perché sembra più voluminoso con il suo feltro arruffato, il peso leggermente più pesante e il logo WPT? Il Bullpadel, nel frattempo, sembra molto leggero e duro. Gli ultimi due, il Kuikma e il Wilson, sono più o meno identici per peso e feltro.

il gioco

È tutto qui. Ora è il momento per queste piccole signore gialle di mostrarci di cosa sono capaci. La Kuikma è una palla abbastanza veloce, perfetta per il gioco di livello intermedio, ma sembra che sfugga un po 'di mano agli alti regimi. Il Bullpadel è il sogno di un grande battitore. Se in più hai un pala potente, che misuri 2m e che ti piace mandare grandi smash, questa palla sarà tua amica per la vita; tutto inizia a 2 km / ora.

Gli ultimi due, il Head e Wilson sono più saggi. Palloni che supportano il ritmo, che normalmente rispondono agli attacchi violenti ma richiedono al battitore un minimo di tecnica per finire. Un gioco che dura ... da padel che cosa.

In allenamento

Metteremo il Kuikma in prima posizione. Questo proiettile ha una durata molto più lunga rispetto ai suoi cugini. Poca variazione di pressione, anche senza pressurizzatore, che consente all'istruttore di avere un partner su cui fare affidamento.

La Bullpadel reagisce bene anche all'allenamento soprattutto per tutto ciò che è smash; ai tuoi studenti cresceranno le ali. D'altra parte, se è per un gioco lento e preciso, è troppo duro, la Wilson sarà più efficiente, più piacevole, più precisa. Infine, scusa per il file Head, ma è difficile da gestire. Possiamo vedere chiaramente che non è destinato a questo.

il prezzo

È importante anche quando si tratta di fare acquisti. Daremo un preventivo sapendo che a seconda dei locali, dei negozi o della quantità desiderata, i prezzi variano. Il Head Pro viene visualizzato a 5.20 €, il Bullpadel Premium pro a 4.50 €, la Kuikma P990S a 4 € e la Wilson Padel Rush da 100 a 5 €.

La nostra opinione

Tutto dipende da chi sei, da come giochi e da quanto tempo ti aspetti che durino le tue palle.

Se ti piace la velocità di gioco, sei un grande battitore e ami i punti corti, il Bullpadel è per te.

Se sei un giocatore di padel livello intermedio, chi pratica padel regolarmente e chi vuole calcolare le sue spese, opta per il Kuikma. Questa palla ci ha sorpreso molto anche durante l'allenamento. Avere un caddy P990S è davvero bello. Tuttavia, una volta che perdono la pressione, dagli al tuo cane come un giocattolo.

Vuoi fare come i professionisti del WPT, vai avanti, viziati con il Head Pro. Palloni che possono fare tutto in pista ma con una durata limitata. Questo è il prezzo da pagare i miei amici.

Infine il Wilson è un proiettile da considerare. Non ci pensiamo necessariamente, ma ci sorprende. Un gioco più lento e interessante, il padel che conosciamo alcuni anni fa con punti di estensione, funzionati, un peso ben bilanciato e una pressione molto ben regolata. Vediamo che Wilson sta lavorando duramente per tornare in prima linea.

Julien Bondia

Julien Bondia è un insegnante di padel a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di padel. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.