Non sono necessariamente chiamati Maratone di paddle, ma questi tornei organizzati su a sera sono scatola piena. Perché funziona così bene?

Organizzare un torneo non è mai facile. Occorre conoscere il target (verso cui orientarsi), scegliere il suo periodo in modo che non coincida con un altro torneo di un club confinante, a che fare con il numero di campi del club, contare con le previsioni del tempo quando le piste sono all'aperto e, soprattutto, fanno con la disponibilità di ciascuno.

A differenza di altri sport come il tennis, dove vediamo tornei che si svolgono nell'arco di una o anche due settimane, nei tornei di padel si svolgono generalmente un fine settimana, dal venerdì alla domenica. Un'organizzazione diversa, intensa, ma che assicura la presenza dei giocatori e necessariamente un clima migliore.

Ma, per renderlo ancora più condensato, ci sono le Padel Marathon. Tornei serali, organizzati nell'arco di poche ore. Questi primi tornei furono organizzati in Francia vicino a Nîmes.

Allora cosa dovresti sapere prima di intraprendere l'organizzazione di un torneo del genere?

  • Innanzitutto, devi avere un numero sufficiente di tracce (minimo 4)
  • Quindi è necessario limitare il numero di coppie per raddoppiare il numero di campi
  • I giocatori devono concatenare le partite anche in caso di sconfitta per iniziare e finire tutte allo stesso tempo
  • Il formato deve essere adattato per controllare il tempo; le partite in 2 set vincenti non sono il formato migliore, soprattutto all'inizio del torneo

Le maratone di paddle sono davvero una grande esperienza sia per i giocatori che per gli organizzatori. Durante questi tornei si crea una grande atmosfera, perché alla fine tutti hanno giocato lo stesso numero di partite.

Julien Bondia

Julien Bondia è un insegnante di padel a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di padel. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.