Un grande fine settimana di padel è annunciato per la fine di questa settimana nel sud dell'Alsazia. Sul lato del confine svizzero, l'ultimo dei tre 4Padel che esistono in Alsazia sta guadagnando slancio e organizzando sempre più tornei.

Venerdì 2 dicembre inizieranno le ostilità con un P250 sui tre campi indoor di 4Padel di Saint-Louis, situata al confine con Basilea. Il torneo si concluderà sabato a mezzogiorno e qualificherà le due coppie finaliste per un P500 che inizierà sabato 3 dicembre nel pomeriggio.

Per quest'ultimo, una coppia dello Strasburgo sarà testa di serie 1: Thiphaine Holderbach (138esimo francese) e Anthony Kohlmann (140esimo). Ma dovranno diffidare del TdS2, formato da Christophe Henry (46°) e Albano Olivetti (assimilato 300°). Dall'alto dei suoi 2,03 m, quest'ultimo è anche l'attuale 66° miglior tennista al mondo in doppio, secondo le ultime Classifica ATP. Basti pensare che gli spaccati sopraffatti faranno vibrare le vetrine e il pubblico fedele del locale.

La gerarchia potrebbe però essere scossa da una coppia che è arrivata accanto a Mulhouse: Diego Garcia (224esimo) e Teri Groll (155esimo), apparsi non molto tempo fa nella top 50 francese ma hanno giocato poco negli ultimi mesi. Per la cronaca, nel 2021, Teri Groll, associata a Christophe Henry, era stata campionessa del Grand Est e soprattutto quarto di finale dei campionati francesi, dopo una memorabile “perf” in 1/8!

Un récent P250 organisé à Saint Louis

Infine, i fan del calcio e dell'Olympique Lyonnais che non saranno davanti a un televisore saranno felicissimi: il TdS 4 è composto da ex calciatore professionista Steed Malbranque, appassionato di padel e ora 231esimo giocatore francese. Sarà associato ad Alexandre Charles (175°).

Basti pensare che ci saranno delle belle partite da seguire dalla parte del Saint-Louis, in particolare dai quarti di finale, domenica 4 dicembre a fine mattinata.

Dopo 40 anni di tennis, Jérôme cade nel piatto del padel nel 2018. Da allora ci pensa tutte le mattine mentre si rade… ma non si rade mai il pala in mano! Giornalista in Alsazia, non ha altra ambizione che condividere la sua passione con te, che tu parli francese, italiano, spagnolo o inglese.