Bernard Giudicelli, presidente della FFT, è tornato al piano Marshall messo a punto dalla Federazione francese di tennis per sostenere i giocatori e le società affiliate alla FFT di fronte alla crisi sanitaria.

Tutti i club interessati

La FFT è solida e libera 35 milioni di euro per l'ecosistema legato al tennis, al padel e al beach tennis. Un piano che si diffonderà tra il 3 giugno 2020 e il 31 agosto 2021.

Buone notizie: NESSUNO verrà dimenticato. Al contrario, la FFT attraverso il suo Presidente ha spiegato che ci sarebbero stati "adattamenti" per consentire ai club (strutture commerciali) che sono autorizzati alla FFT di trarre vantaggio dal suo piano di recupero.

Il presidente della FFT si è espresso chiaramente su questo argomento, spiegando che una convenzione "dovrebbe essere implementato rapidamente"Con questi club. Questo è un processo che sarà diverso dai club affiliati.

Questo è il motivo per cui la FFT istituirà con squadre assistite, un accordo per rispondere il più rapidamente possibile al duro colpo delle squadre autorizzate. I termini di questo accordo non sono stati stabiliti, ma è una scommessa sicura che dipenderà anche, come i club affiliati, dalle sue dimensioni e dal numero di licenziatari.

Il presidente della FFT punta su "la rapida costruzione di una partnership originale ” et “Che è necessario studiare i metodi per supportare la ripresa delle attività delle strutture autorizzate".

Modalità di funzionamento

La FFT sta attualmente creando una piattaforma digitale che "è stato appositamente progettato per gestire le richieste“. Questa piattaforma sarà operativa dal 3 giugno e consentirà a tutti di inviare la propria richiesta di assistenza: www.relance.fft.fr

Metterà i vari attori nella catena decisionale in tempo reale con i beneficiari.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.