Ecco l'ultima opera della saga StarVie. Dopo Raptor, Stéphane Penso prende in mano il modello muscoloso del brand con la stella; il Triton Pro, pala di fascia alta per giocatori esperti.

Prima di tutto, ricorda che esistono due versioni del Triton: la normale e la Pro. Il Triton standard è dotato di una morbida schiuma, mentre il Pro sfoggia una gomma più densa.

Il Triton Pro fa parte della collezione premium premium di StarVie. Viene afferrata da un certo Javi Garrido. Questo è il modello più potente di questo nuovo anno: una racchetta più aggressiva e più affilata. Potrebbe essere a scapito di altre caratteristiche come il comfort e la maneggevolezza? Questo è quello che vedremo un po' più sotto.

A forma di goccia, con un bilanciamento maggiore rispetto alle altre racchette della collezione e un punto debole situato nella parte superiore del telaio, questa è una racchetta potente nei colpi vigorosi. Questo pala è fatto di un nucleo di gomma EVA PRO50 di densità medio/duro, che offre maggiore rigidità, e vi aiuterà a godervi i colpi più aggressivi, favorendo l'abbordaggio e il gioco incisivo.

Altre tecnologie utilizzate

  • Effetto piano completo : trama sul setaccio con un rilievo a forma di stella di 2 mm, che offre un miglior controllo e la possibilità di dare effetti alla palla con maggiore precisione.
  • Design anatomico del ponte : sistema con una forma più anatomica dell'impugnatura e della sua parte superiore, che facilita l'adozione di una postura più appropriata, comoda e naturale quando si impugna la racchetta con 2 mani.
  • Saldo delle stelle : pezzo progettato per il cuore della racchetta che offre il perfetto equilibrio per ottenere colpi con la massima sicurezza.

Da notare anche un manico con 1 cm più lungo rispetto agli altri modelli, così come una protezione per la testa della racchetta dall'effetto più bello (e sicuramente molto efficace).

Per quanto riguarda il design di questo pala, tutto ruota attorno al risalto del logo del marchio situato al centro dello schermo in blu con uno sfondo nero che mette in risalto il forte contrasto che genera. Questo caratteristico colore azzurro azzurro viene utilizzato allo stesso modo nella zona interna della pala, abbinandosi perfettamente alla “stella gialla” al centro del ponte.

Un design sorprendente ma con un tocco sofisticato che mescola i colori blu e nero in modo equilibrato, dando vita a un insieme che attira senza sforzo l'attenzione.

Comportamento in pista

Innanzitutto è una racchetta leggera per il settore bersaglio che è quello degli attaccanti. 355 grammi sul bancone sono davvero insoliti. D'altra parte, sentiamo subito che il peso è chiaramente inclinato verso la testa della racchetta. StarVie non produce pala a forma di diamante, quindi le racchette "full power" sono a forma di lacrima.

In fondo alla pista, la densità della schiuma Pro50 è sorprendente, devi solo spingere leggermente il braccio e la reattività del telaio farà il resto. In difesa è un po' più complesso da gestire per giocatori con tecnica media (che preferiranno una gomma flessibile per beneficiare dell'effetto leva). Ma per altri, la rigidità della gomma farà miracoli perché con pochissimo spazio di oscillazione (e un buon controllo), puoi comunque tirare la palla con potenza e precisione. Finché padroneggi tutti gli aspetti dei colpi difensivi, questa densità di schiuma genererà una reattività più pronunciata rispetto alle gengive flessibili e ti tirerà fuori da situazioni di disagio quando sei alle strette contro il plexiglass o in difesa contro il tappeto.

Per quanto riguarda le volée, va a secco e dritto, i chirurghi millimetrici avranno tra le mani un'arma con precisione diabolica. L'alto bilanciamento ti permetterà di colpire tutti i tuoi colpi d'attacco senza troppi sforzi, ma fai attenzione a domare il punto dulce che è in testa.

Gli smash, come d'accordo, sono il cuore della ruota di questa racchetta che genera una potenza fenomenale anche al limite incontrollabile per l'uomo comune. I principali artefici saranno conquistati da questo tipo di macchina, creata da Starvie per i ronzini bisognosi di brividi. Inoltre, la tecnologia Full Plane Effect sta bluffando l'efficienza, gli effetti sono amplificati in modo pronunciato.

Da notare il suono molto secco che è una caratteristica che personalmente apprezzo.

Vantaggio delle gengive dure

  • Controllo: anche se il punto debole è più piccolo, quando impugni una racchetta di densità da media a dura, la tua sensazione di sicurezza quando colpisci colpi che meritano una certa precisione aumenterà notevolmente.
  • Potenza: è importante tenere in considerazione che la tecnica e la forza del giocatore favoriscono l'esecuzione dei colpi con più forza. Pertanto, una racchetta dura o di media densità ti aiuterà a giocare i colpi con meno sforzo perché assorbe meno impatto dalla palla, conferendole più velocità.

Conclusione

Capirete, è un racket da non mettere in tutte le mani. Tuttavia, anche se la politica di StarVie è molto chiara riguardo a questo modello (il più potente della gamma), sono rimasto stupito dalla maneggevolezza che offre questo Triton.

Ovviamente, la questione del comfort e del piacere non è una priorità, e chi desidera ancora acquistare questo modello, pur avendo più flessibilità, si rivolgerà alla versione morbida.

Il vantaggio di beneficiare di una gomma dura è multiplo; nessuna vibrazione, maggiore potenza, precisione unica. Ma tieni presente che un elemento verrà amplificato una volta che le temperature invernali si saranno stabilizzate, è la rigidità della schiuma!

Julien Bondia è un insegnante di padel a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di padel. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.