Quinto giorno di gara a Cordoba e le coppie favorite hanno fatto il loro lavoro.

Infatti durante questi 1/8 di finale abbiamo avuto finalmente una sola sorpresa!

Certamente LA buona notizia della giornata, ricordiamocela, la qualificazione di Alix Collombon e Jessica Castello ai quarti di finale.

È la prima volta che la francese e Jessica Castello entrano insieme in questa fase del torneo durante un Open.

Preferiti come capo

Se ci sono due coppie che avevamo sotto controllo, è prima di tutto quella composta da Sanyo Gutiérrez e Agustin Tapia. La coppia argentina ha aperto la giornata vincendo un match in 3 set contro Ramiro Moyano e Juan Cruz Belluati (6-2 / 3-6 / 6-3).

Per il momento sembra operare un'alchimia tra i due fenomeni ma domani li attende un incontro importante.
Si vedranno affrontare il loro ex compagno di squadra, Fernando Belasteguin. Associato con lo spagnolo Arturo Coello, il “Re Bela” dovrà dare tutto per vincere il suo biglietto d'ingresso per i 1/4 dopo la vittoria di questo giovedì contro Miguel Semmler e Sergio Alba 6-1 / 6-2.

Per le altre coppie è la stessa storia, i numeri 1 giravano di fronte al Miguel (Lamperti - Yangias) 6-3 / 6-1.

Qualificazione anche per Paquito Navarro - Martin Di Nenno davanti Javier Rico e Momo Gonzalez 7-5 / 6-4.

Troveremo quindi domani le 8 teste di serie per i quarti di finale.

Per le donne, stessa canzone

Alcune coppie sono state intrattabili questo giovedì, quindi alcune partite sono diventate correttive.

Delfina Brea e Tamara Icardo venne, vide e vinse. Persone povere Raquel Piltcher e Noa Canovas non poteva fare nulla contro la coppia ispano-argentina. Partita a senso unico 6-0 / 6-0.

Nello stesso stile Patricia Llaguno e Virginia Riera hanno superato i loro rivali del giorno, Sofia Saiz - Marina Martinez 6-0 / 6-3.

Alla fine saranno 7 le teste di serie, accompagnate dalla coppia Castello/Colombon che ritroveremo domani nei quarti di finale.

Trovate questo venerdì i 1/4 di finale in diretta sulla pagina WPT Youtube

 

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.