Wendy Barsotti ha riportato una lussazione alla spalla destra nel P1000 de All In Padel Sport. Il giocatore francese non potrà quindi partecipare allo stage della squadra francese per i Mondiali.

Ho sentito un clac

Padel Magazine : Ti sei appena lussato la spalla, dicci cosa è successo?

Wendy Barsotti:"Stavo giocando a sinistra durante l'All In P1000 Padel Sport, proprio come allora. Pensavo di avere ancora una spalla forte ma per niente..."

"In uno smash ho sentito uno scatto e la mia spalla ha deciso di lussarsi, fortunatamente è tornata a posto da sola 10 secondi dopo, ma è bastato a danneggiare i legamenti... Possiamo dire che è una stagione che non finisce al top."

Guardando al futuro

Padel Magazine : Questo infortunio avrà quindi una conseguenza a brevissimo termine, ovvero lo stage nella squadra francese...

Wendy Barsotti:"Esatto. Ho visto il mio medico e mi ha messo in totale arresto per tre settimane, il tempo di guarire. Così ho chiamato l'allenatore Robin Haziza per dirgli che non potrò partecipare al campo di selezione quest'anno.

Padel Magazine : …Ma anche ai Mondiali? E i campionati francesi?

Wendy Barsotti:“Non voglio proiettarmi così lontano, sto aspettando di scoprire se la mia spalla è trattata bene. E la cosa principale non c'è, vedo oltre e mi proietto verso una nuova stagione completa.

“Questa stagione è stata complicata. Questo infortunio segna il rinnovamento di qualcosa di bello. Sono andato in Spagna per permettermi di fare un passo avanti nel mio gioco e nei miei obiettivi. Guardo al futuro!"

martin barotti monaco

Le mie ambizioni sono immutate

Padel Magazine : Come affronti la ripresa e la stagione a venire? Hai trovato un compagno di squadra per il prossimo anno?

Wendy Barsotti:"Seguirò esattamente ciò che il mio medico mi ha detto di fare, non correrò rischi inutili. Per me è importante guarire perfettamente per poter riprendere nelle migliori condizioni possibili. Per questo inizio sessioni di fisioterapia per aiutare la guarigione.
Ho anche chiamato Marianne Vandaele, sono una grande sostenitrice della guarigione magnetica e lei è la migliore per questo. Il corpo è fantastico e con il suo aiuto sono possibili miracoli”.

“Le mie ambizioni sono immutate! Voglio iniziare ancora di più la mia stagione 2023, il mio corpo mi sta mandando un messaggio, lo sto ascoltando. Il 2022 è alle mie spalle, non vedo l'ora che arrivi il grande anno che mi aspetta".

"Per quanto riguarda la ricerca del partner, non era la mia priorità subito dopo l'infortunio, ma nulla mi preoccupa, tutto arriva al punto chi sa aspettaree ".

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso nelle varie competizioni internazionali, ma anche nei maggiori eventi francesi. @eyeofpadel su Instagram per vedere le sue migliori foto di padel !