Per prima volta nella storia, una gara di padel è stato trasmesso al televisione francese. Durante le finali, si potevano vedere i magnifici incontri tra iArgentina e Spagna su Bein Sport. Ma alcune immagini insolite non sono state catturate dalle telecamere. Padel Magazine vi invita a scoprire cosa non si è visto in TV!

Paquito vs Bela

Sul 5/5 15-40 del terzo set, partita calda. L'aria irrespirabile. Il punto a venire era quasi match point per Paquito Navarro e Juan Lebron. Nel momento più importante, Paquito si butta a terra, vittima di forti crampi al polpaccio sinistro.

Un momento di esitazione, Lebron Allunga la gamba e l'arbitro dice “tempo”. Martin Di Nenno e Fernando Belasteguin sono pronti a servire, e la partita non dovrebbe finire per un crampo. L'arbitro concede finalmente una pausa medica agli spagnoli.

Martin Di Nenno viene quindi a sentire il suo solito compagno di squadra, mentre Bela resta in disparte. Quando l'andaluso si alza, assistiamo alla scena qui sotto: Bela e Paquito scambiano parole, e non sembrano parole d'amore. Cosa dice Bela a Paquito?

Condividi il titolo con il pubblico

Molti i tifosi della squadra spagnola presenti a Doha per la finale.

All'inizio, Alejandro Galán ha chiesto loro più supporto. Anzi, nei momenti importanti, gli argentini hanno fatto più rumore!

In secondo luogo, le squadre femminili e maschili hanno potuto festeggiare il titolo con i tifosi spagnoli.

Le ragazze hanno avuto un bellissimo momento di comunione con il loro pubblico:

Mentre tra i ragazzi, Paquito Navarro è andato a cercare la bandiera della Spagna sugli spalti per simulare una corrida.

Lebron molto commosso

Juan Lebron è molto espressivo, lo sappiamo. Alla fine della finale, il numero uno del mondo non ha potuto smettere di cantare. Il suo “molto molto molto felice” è già diventato iconico. Si esprime con un cuore aperto per Padel Magazine :

Lorenzo Lecci López

Dai suoi nomi possiamo intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un plurilingue appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per adorazione sono le sue due gambe. La sua ambizione è quella di coprire i più grandi eventi sportivi (Giochi Olimpici e Mondiali). È interessato alla situazione di padel in Francia e offre prospettive di sviluppo ottimale.