Dopo una settimana di grandiosa competizione in cui la bellezza del gioco è stata ancora una volta sotto i riflettori, il Centro Multiusos de Las Rozas ha appena chiuso i battenti.

Una buona opportunità per noi di rivedere i momenti salienti del torneo così come i momenti leggermente più difficili per alcuni giocatori.

TOPS

Negli uomini

Ovviamente inutile dire che in questo TOP inizieremo con Pablo Lima e Agustin Tapia qui vincere il loro primo titolo insieme.

Infatti, dopo un'ottima prestazione nella finale contro gli argentini Bela e Sanyo, la coppia argentino - brasiliana ottiene la meritata prima incoronazione! In effetti, il livello di gioco di Lima e Tapia sarà stato enorme con in particolare una vittoria in due set contro Lebron e Galan in semifinale!

Allora citeremo Miguel Lamperti e il suo nuovo compagno, il giovane pepita Miguel Yanguas.
I due giocatori che hanno giocato insieme il loro primo torneo ci hanno mostrato tutta la portata del loro talento. L'alchimia tra loro è stata presente per tutta la competizione e come prova per la prima volta, sono riusciti a raggiungere i quarti di finale venendo eliminati dalla coppia numero 1, Bela - Sanyo in una partita molto serrata 7-6 (5) / 5-7 / 5-7.

Il giorno prima avevano creato una sorpresa superando un'altra coppia molto solida, quella composta da Paquito Navarro e Martin Di Nenno - 4-6 / 6-3 / 6-7 (5)
Risultati promettenti per il resto della stagione.

Nelle signore

Citiamo prima di tutto il terza incoronazione di Paula Josemaría e Ariana Sanchez.
Durante la competizione saranno stati un vero schiacciasassi, non perdendo nemmeno un set.
Si sono imposti senza troppa pressione di fronte a Martas in finale con il punteggio di 6-2 / 6-1.

Inoltre, è su quest'ultimo che ci concentreremo ora.
In effeti Marta Ortega e Marta Marrero tornato alla vittoria a Madrid. Sebbene non siano riusciti a trovare la scappatoia nei loro avversari in finale, la madrilena e il suo compagno sono riusciti a riguadagnare il loro livello e ad avanzare alla loro prima finale insieme dal loro ritorno in coppia. Ottime notizie per il futuro.
Per vedere nei prossimi incontri se possono confermare!

Marta Ortega tiro al volo di diritto nella finale del Las Rozas Open

Infine, per chiudere questo Top, sarebbe opportuno citare la sorpresa creata dalla coppia Veronica Virseda - Lucia Martinez davanti Patricia Llaguno e Virginia Riera eliminandoli agli ottavi di finale 1-8 / 6-4 / 1-6.
I due giocatori usciti da outsider sono riusciti a ribaltare la situazione e a superare i favoriti che da qualche settimana erano in gran forma. La loro sconfitta in tre set contro Brea/Icardo è ovviamente molto incoraggiante.

flop

Negli uomini

Cosa avrebbe potuto segnarci durante quest'ultimo World Padel Tour Las Rozas aperto è soprattutto la pronta eliminazione di Momo Gonzalez e Javier Rico durante il 1/16 di finale contro Mati Diaz e José D. Sanchez.
Gli spagnoli hanno perso 6-3 / 3-6 / 4-6.

Nonostante un primo set a loro favore, i vincitori del Marbella Challenger non sono riusciti a sbarazzarsi di questi due giocatori che stavano giocando insieme il loro primo torneo. Essi saranno previsto questa settimana a Lerma.

L'altra coppia deludente è ovviamente quella composta da Juan Tello e Federico Chingotto, che non ha potuto fare di meglio di una sconfitta nei quarti di finale, e in due set contro Capra/Sanchez. Chiaramente i due giovani argentini non hanno ancora trovato la formula magica nel 2021.

Nelle signore

Ovviamente l'evento più eclatante per le nostre amiche è l'eliminazione della coppia numero 1, Gemma Triay / Alejandra Salazar dai quarti di finale.

Il duo spagnolo è caduto di fronte a Martas in 3 set 5-7 / 6-3 / 6-7 (3). la fine della partita è stata intensa ma hanno commesso troppi errori per escludere una coppia che non era ancora fiduciosa. Dovranno recuperare in fretta se vogliono mantenere il vantaggio in classifica!

Infine, come accennato poco sopra, è la sconfitta di Patty Llaguno e Virginia Riera dall'ottavo che ha sorpreso tutti perché i due giocatori ci avevano abituato a fare meglio dall'inizio dell'anno. Saranno attesi dietro l'angolo a Malaga!

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.