Delfina Brea e Tamara Icardo, outsider di queste semifinali del pittura femminile du Vigo WPT, sfida i campioni di Alicante, Gemma Triay e Alejandra Salazar.

Non dovresti farli arrabbiare

Fallers ofAlix Collombon e Jessica Castello all'ottavo, Brea e Icardo vogliono dimostrare di essere al loro posto e di poter lottare per un posto in finale.

Delfi Brea inizia la partita come ha giocato tutto il torneo: a un livello di gioco da capogiro. In un superbo tiro al volo non incrociato, ha concluso punto d'oro prendere la prima station wagon. 1/0

Punto d'orgoglio, la coppia del momento ha reagito subito per recuperare il break. La battaglia è iniziata, per la gioia delle poche centinaia di spettatori. 1/1

La macchina Triay / Salazar viene lanciato. Gli spagnoli non sbagliano più, a differenza della coppia Brea / Icardo che comincia a capire l'altezza della montagna dall'altra parte della rete. 4/1

Gemma Triay e Alejandra Salazar formare un uragano. Hanno vinto 6 partite consecutive per concludere il primo set in 36 minuti. 6/1

alejandra-salazar-gemma-triay-semifinals-cupra-vigo-open-2021_dsc6499-copia-1170x658

La tempesta galiziana

l'associazione Triay / Salazar non rallentare. Si rompe, poi vince il servizio, per l'ottava partita consecutiva! 2/0

Questi due giocatori vogliono sempre di più. Vince un decisivo punto de oro che affonda definitivamente gli avversari di giornata. Nuovo punto de oro quindi Decima partita consecutiva ! La partita in sé non è un massacro come suggerisce questo punteggio molto severo per Brea / Icardo. I giochi sono agganciati, ma alla fine è 4/0 nel secondo set.

Tutti i puntos de oro cadono dallo stesso lato in questo set. 3 su 3 per Triay / Salazar. La Galizia è abituata a condizioni meteorologiche instabili, ma gli spettatori galiziani non si aspettavano una tempesta del genere!

12a partita consecutiva, set, partita e un nuovo posto in finale! 6 / 0

salazar triay icardo brea stats vigo

Salazar: “Oggi ci siamo sentiti molto bene. Abbiamo avuto un flusso che non si fa sentire tutti i giorni. Gli atleti sono sempre alla ricerca di questa condizione, ma in realtà è piuttosto rara ".

Prova: “Ale sorride sempre, anche se perdiamo il punto, ed è contagioso. Ci divertiamo davvero in campo. "

Questa coppia colpisce per il loro modo di suonare, ma soprattutto per l'atteggiamento positivo che li caratterizza. Guardandoli, sembra che stiano giocando tra amici. Niente sembra essere in grado di fermarli.

Ora è il momento dell'incontro tra Lebron / Galan e Navarro / Di Nenno:

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso nelle varie competizioni internazionali, ma anche nei maggiori eventi francesi. @eyeofpadel su Instagram per vedere le sue migliori foto di padel !