FIP Platinum Veneto: Aromi e Scatena colgono l'occasione

Opposti ai fortunati perdenti Clément Geens e Maxime Deloyer, Roger Aromi e Jérémy Scatena hanno svolto il lavoro alla FIP Platinum Veneto.

Edu Alonso e Juanlu Esbri hanno rinunciato, Aromi e Scatena hanno disputato una partita molto più abbordabile questa sera al FIP Platinum Veneto. Proprio contro i belgi Clément Geens e Maxime Deloyer si è trovata la coppia franco-spagnola. Ma era comunque necessario cogliere questa grande opportunità per gli ottavi.

In una partita serrata, Roger e Jérémy sono stati forti per finire il lavoro nell'ultimo round. Punteggio finale 7/5 3/6 6/4 per i finalisti FIP Rise de Canet, che domani affronteranno Lucas Bergamini (37) e Victor Ruiz (36).

La coppia 100% francese, Bergeron/Leygue, ha anche lottato bene ma alla fine ha perso in tre round contro gli esperti Tonet Sans e Sergio Alba. Punteggio finale 6/3 6/7 6/3.

Tra le ragazze, oggi sulle piste italiane c'era anche una francese, Alexia Dechaume. Il tricolore, associato al rumeno Sandu, ha subito la legge della coppia italo-spagnola Castillon/Vano: 6/2 6/3.

Pubblicato da
Xan Tafernaberry