Categorie: A la uneNOTIZIE

Focus: cosa fare contro il dolore al braccio padel ?

Braccio dolorante? Al gomito? Il tuo agosto Zoom di Régis Monnerie da PadelXP discute questo argomento che riguarda molti giocatori di padel.

Da dove viene questo male ricorrente tra i praticanti di sport di racchetta? Cosa fare per liberarsene?

Le cause del dolore al braccio

Il dolore al braccio, e in particolare al gomito (epicondilite o ''gomito del tennista''), sono molto comuni tra gli appassionati di sport di racchetta. Come puoi immaginare, il padel nessuna eccezione.

Questo male corrisponde ad un'infiammazione dei tendini del gomito che provoca dolore avvertito all'avambraccio e fino al polso, rendendo difficoltoso qualsiasi movimento del braccio con flessione del gomito.

Le cause di questo trauma possono essere molteplici. Noi troviamo :

  • mancanza di riscaldamento o riscaldamento inadeguato
  • frequenza di gioco troppo alta che causa superlavoro
  • mosse sbagliate
  • materiale non idoneo
  • muscolatura insufficiente

Soluzioni per il dolore al braccio

Prima di considerare la sostituzione dell'attrezzatura utilizzata, è quindi importante porsi la domanda sul riscaldamento praticato prima di giocare, un buon riscaldamento che permetta di preparare i muscoli allo sforzo e di aumentare l'elasticità dei tendini per rendere i muscoli più resistente allo sforzo.

Esercizi per rafforzare i muscoli del braccio consentono di stabilizzare le articolazioni, in particolare alcuni esercizi con elastici che un fisioterapista o un allenatore sportivo possono consigliarti. Questi esercizi possono essere eseguiti come riscaldamento.

Il lavoro di resistenza a lungo termine può avere un effetto preventivo sul dolore al braccio, aiutando a prevenire l'affaticamento muscolare e le lesioni. Questo lavoro può essere applicato al braccio ma anche alla spalla.

È anche saggio chiedersi se non hai aumentato troppo la frequenza dei tuoi giochi. padel, quindi sforzo eccessivo che causa dolore al braccio.

È probabile che una diminuzione della frequenza del gioco, o anche un periodo di riposo totale, riduca o elimini il dolore. L'obiettivo è adattare il ritmo sportivo ai muscoli e alle articolazioni per proteggerli il più possibile. Sarà sempre preferibile un graduale aumento del ritmo per evitare dolori e lesioni.

Per quanto riguarda le azioni di padel, possono causare dolore e lesioni se eseguiti in modo errato. La soluzione è prendere lezioni con un allenatore di padel che saprà correggere i tuoi cattivi gesti e adattare i tuoi movimenti per evitare traumi.

Infine, se il male persiste e si fa grave, al punto da non poter più giocare, devi poi consultare un medico affinché ti indirizzi da un fisioterapista sportivo. Ti offrirà soluzioni di guarigione comprovate: onde d'urto, mesoterapia, agopuntura, mesopuntura, ecc. L'obiettivo è quindi impedire che il male si stabilizzi definitivamente e ottenere una cura definitiva.

Scegliere l'attrezzatura giusta

Il nemico del giocatore padel, sono le vibrazioni trasmesse al braccio durante i colpi che causano dolore al gomito o altro dolore al braccio o alla spalla.

Se provi questi dolori, o se stai tornando da un infortunio e vuoi proteggere il braccio e le articolazioni, ci sono le ciaspole padel adattato per proteggere il tuo braccio, grazie ai dispositivi antivibranti integrati.

Per prima cosa pensa alla forma della pala e al suo peso. Infatti, se il braccio ti dà fastidio, passa prima ai palati rotondi, che avranno il peso distribuito più verso il manico che verso la testa. Allo stesso modo, più leggero è il tuo palato, minore sarà la forza che richiederà dai muscoli dell'avambraccio.

Ci sono anche dei dispositivi antivibranti molto efficaci da mettere sulla tua racchetta che possono eliminare buona parte delle vibrazioni degli impatti della palla.

Racchette con sistemi antivibranti integrati

Molti produttori di racchette offrono modelli di racchette composti da uno o più sistemi antivibranti. Si tratta principalmente di racchette con un'anima in gomma morbida, come vedremo. Possono essere anche antivibranti integrati nella testa, sistemi incorporati nel cuore della racchetta, o nel manico.

La Nox Tempo WPT con la sua gomma flessibile e i suoi ammortizzatori AVS

La caratteristica principale delle ciaspole padel l'anti-vibrazione è la gomma (o schiuma) utilizzata nell'anima della racchetta. Più è flessibile (o morbido), più assorbirà le vibrazioni e proteggerà il tuo braccio. Più è denso (o duro), più sarai soggetto a affaticamento muscolare e articolare e dolore al braccio, al gomito o alla spalla.

La schiuma più flessibile è la gomma FOAM che è stata ampiamente utilizzata sulle racchette da neve. padel perché ha proprietà di flessibilità che consentono alla pallina di dare l'impressione di affondare nella racchetta offrendo un effetto molla. Ma la sua bassa durabilità, dovuta in particolare al calore che ammorbidisce la gomma delle racchette, ha portato i produttori di racchette ad abbandonarla sempre più a favore della gomma Eva, ormai molto diffusa, perché più solida e resistente . Si trova in varie densità: densità molto morbida (Eva Soft o Ultrasoft), moderatamente densa (Eva Black o Eva Pro), densa (Eva Mid) o anche dura (Eva Hard).

La gomma morbida più comune utilizzata oggi è Eva Soft, una gomma a bassa densità e alta elasticità. Si può trovare sia su racchette da principiante che su racchette di fascia alta con gomme Eva Soft più avanzate come la StarVie Eva Soft V30 (presente sul modello top di gamma, la Metheora Warrior) o la Eva Soft Performance di Adidas , presente sulla gamma Metalbone.

Hai dolore al braccio o al gomito o anche alla spalla? Orientati come priorità, almeno temporaneamente (in attesa di migliorare) verso una racchetta con anima in morbida gomma che assorbe le vibrazioni e protegge il braccio da fatica e dolore.

Sistemi antivibranti esterni

Se possiedi già una racchetta e vuoi dotarla di un sistema antivibrante per proteggere il tuo braccio, puoi scegliere uno degli accessori esistenti da aggiungere alla tua racchetta.

Questi possono essere antivibranti da installare nei fori della testa, oppure antivibranti o overgrip da posizionare sul manico della propria racchetta.

Ammortizzatori

Gli ammortizzatori sono piccoli cilindri che inserisci nei fori nella testa della tua racchetta (in fori da 11 e 13 mm, che si adattano alla stragrande maggioranza delle racchette da tennis). padel). Grazie al loro materiale assorbente, riducono notevolmente le vibrazioni generate dagli impatti della palla. Fino al 60% di vibrazioni in meno!

Puoi distribuirli a tuo piacimento, sia al centro del setaccio, sia nella parte superiore del setaccio se vuoi più potenza, o nella parte inferiore del setaccio per un maggiore controllo.

Manopole e overgrip antivibranti

impugnature e overgrip antivibranti devono essere posizionati sul manico della racchetta. Assorbono ed eliminano le vibrazioni generate dagli impatti della palla, per proteggere il tuo braccio e le tue articolazioni.

Generalmente al posto della presa originale si crea una presa, se è possibile rimuoverla (che deve essere verificata). Agisce sopprimendo il massimo delle vibrazioni. Si consiglia di mettere un overgrip su questa presa.

I Undergrip sono anche una soluzione molto efficace, in grado di eliminare fino al 92% delle vibrazioni!

Overgrip di tipo antivibrante Hesacore, fermati al posto dell'impugnatura della tua racchetta. Questi overgrip, che rappresentano una vera innovazione, aumentano la presa tra l'asta e la mano, offrendo un miglior contatto e più feeling, eliminando le vibrazioni degli impatti della palla. Ti offrono un miglior comfort con una buona presa della racchetta oltre alla protezione antivibrazione.

Hesacore, commercializzato da Bullpadel

Quindi ci sono sistemi antivibranti che ti permettono di giocare padel proteggendo il braccio, sia in prevenzione che dopo un infortunio. Non esitare a scegliere una racchetta dotata di sistema antivibrante, oppure a dotare la tua di accessori per giocare padel senza dolore al braccio.

Dietetica, una soluzione in più per il tuo dolore

Ora sappiamo che alcuni integratori alimentari sono molto utili per prevenire la degenerazione delle tendinopatie.

Tra questi troviamo il silicio, condroitina, glucosamina, il Collagene… Non esitate a dare un'occhiata al nostro file sul integratori alimentari più utili per padel.

Infine, non dimenticare di bere abbastanza acqua prima, durante e dopo lo sport. Infatti, una buona irrigazione di muscoli e tendini ridurrà sicuramente il rischio di lesioni e infiammazioni.

Pubblicato da
Regis Monnerie