La coppia Bastien Blanqué – Adrien Maigret è iniziata bene ieri durante il FIP Rise Canet.

Infatti, dopo una partita condotta senza intoppi, i francesi riescono a salire ai quarti di finale vincendo la prima partita contro Zuazua / Martinez 6/4 7/5. Interrogati sulle loro impressioni post vittoria, i due tricolori si sono confidati al microfono di Padel Magazine.

“Avevamo una partita solida”

MA: “Gli spagnoli stavano giocando molto bene. Sono passati attraverso la scheda di qualificazione. Siamo rimasti sorpresi dal livello di gioco, sapevamo che avrebbero giocato bene ma hanno giocato un'ottima partita. All'inizio dovevamo anche abituarci alle condizioni di gioco perché era la nostra prima partita in questo torneo. Maltrattati ad inizio partita, siamo comunque riusciti a tenere le nostre partite di servizio con i punti decisivi. Bastien ha poi alzato il suo livello di gioco per tutta la partita, è stato mostruoso. Abbiamo avuto una partita abbastanza solida, vincendo in due set. »

BB : “Adrien ha un gioco più aggressivo e questo mi permette di proiettarmi in avanti e lo trovo assolutamente non inquietante perché abbiamo giocato alcuni tornei insieme di recente e sta andando molto bene, sono molto contento. In fase offensiva siamo efficienti perché siamo due bravi pallavolisti. Distruggiamo bene. Per il momento va tutto bene. »

"Per me è un'occasione giocare con Bastien"

AM : “Sono passati alcuni anni che non giocavo con un partner del livello di Bastien. Certo, rispetto tutti i miei ex compagni, ma è un'opportunità per me poter giocare con lui. Si adatta a me perché attaccherò molto e lui manovrerà principalmente a sinistra. Sono fortunato ad avere un buon tiro al volo e un buon vibora ed è su questi punti che sono stato molto forte oggi. Comunichiamo e cerchiamo di mettere le cose a posto. Ho meno preparazione di Bastien ma tengo duro. »

Adrien Maigret e Bastien Blanqué vincitori alla P1000 di Marville

BB: “Prima del Roland-Garros eravamo andati ad Amsterdam per giocare alla FIP. Ci piace avere questo lato della preparazione. Qualche giorno fa abbiamo fatto la Marville P1000 per riprendere il ritmo e suonare di nuovo insieme. Abbiamo vinto la competizione che è molto buona e abbiamo visto cosa dovevamo migliorare. Oggi è andata bene, deve continuare. »

Adriano Lean

MA:  “In questo momento sono motivato e voglio sfruttare la possibilità di giocare con Bastien per migliorarmi, quindi sì, sono davvero un perfezionista. È vero che anche se vinciamo su un buon punto, trovo che a volte abbiamo usato tre colpi di troppo quando ho uno smash da sbattere e faccio un push che aggiunge colpi in più, può lasciare fortuna all'avversario per vincere il punto. Ecco perché a volte non sono contento perché dopo dobbiamo fare miracoli dietro ed è anche Bastien a farlo. Ho l'impressione di metterlo in difficoltà… Ma ehi, è anche il mio carattere (ride). C'è da dire che giocare con Bastien mi tranquillizza molto. Ci incoraggiamo a vicenda.

I due giocheranno i quarti di finale contro la testa di serie 1 Mercadal / Mouliaa oggi dalle 15:30.

Questo incontro sarà seguito in diretta QUI.

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.