Nel padel, per approvare un torneo di Padel, la società organizzatrice dovrà inviare alla propria Lega un modulo di “richiesta di omologazione”.

Scadenze da rispettare

- 8 almeno settimane prima dell'inizio della competizione per il P1000

- 6 settimane per i test P100, P250 e P500

(vedi pagina "Le categorie dei tornei")

Il club organizzatore deve richiedere un'unica omologazione per tutti gli eventi del torneo che organizza.

Diversi test possibili

Un club può organizzare un torneo con uno, due o tre eventi:

-Un doppio evento per gentiluomini

-Un doppio evento femminile

-Un doppio evento misto (non approvato)

Tassa del torneo (indipendentemente dal numero di eventi organizzati) sarà sempre 24 €; commissione che il club pagherà alla sua lega.

La Lega, dopo la convalida e l'attribuzione di un numero di omologazione, trasmette la richiesta di omologazione alla FFT (dnarodetzki@fft.fr), per la registrazione e la pubblicazione del Torneo sul sito di Padel Rivista. (Attenzione: dopo l'invio del modulo, qualsiasi richiesta di segnalazione deve essere convalidata dalla tua lega. Se la tua lega è d'accordo, invierà il cambio di date alla FFT per la registrazione).

Alla fine del torneo, e entro un massimo di 7 giorni, l'arbitro deve informare il file dei risultati (file Excel) e inviarlo alla sua lega, nonché alla FFT (dnarodetzki@fft.fr).

Il modulo di domanda e la Dichiarazione dei risultati sono disponibili sul sito Web FFT sotto PADEL:

http://www.fft.fr/jouer-sante/padel/organiser-un-tournoi

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.