Sébastien Corbelli è già un ex giocatore di padel e tuttavia è un nuovo giocatore. Appassionato, ha combattuto per molti anni per offrire padel al Tennis Club Vence ... E lo ha fatto. Di nuovo su un percorso ricco di padel:

[src googlemap = ""Larghezza =" 150 ″ altezza = "150 ″]

Il club nella foto:

Franck Binisti (FB) - Il padel e tu, è una lunga storia?

Sébastien Corbelli - Ho avuto le prime predisposizioni per giocare a padel da quando ero -15 tennis. Sono stato subito catturato da questo gioco. Tra gli anni 2000 e 2007, ho giocato molto.

Ho giocato per la squadra francese per un certo numero di anni. Tra 2002 e 2005, ho partecipato ai campionati mondiali di padel.

Ho anche suonato in Spagna. Non avevo scelta perché in Francia la competizione non era molto alta. In 2007, finalmente mi sono fermato. Il ciclo era completo per me in quel momento.

Ho giocato molto con Arnaud Dalbergue che mi ha allenato. Ma ho anche giocato la mia prima partita con Laurent Bensadoun (precedentemente -15).

In 2009, rispondo a una gara d'appalto della città di Vence relativa al TC vençois, dove già propongo l'installazione di campi da paddle 2. Sfortunatamente, le offerte perse. In 2015, nuovo bando di gara, dove propongo il padel al centro del progetto al municipio. La situazione del tennis è su un pendio pericoloso. I club di tennis senza alcuna diversità di attività sono secondo me destinati a non durare nel tempo. Questa volta il municipio risponde favorevolmente e divento il direttore del TC Vençois dove installo l'10 lo scorso settembre i campi panoramici di paddle 2.

2 / Come è arrivato il padel nel club?

Sono stato molto attento. Ma oggi siamo su un'ottima base. Molti stanno abbandonando il tennis. E per fortuna, offriamo un'attività alternativa correlata alla racchetta che consente a questi giocatori di rimanere nel club o addirittura di venire al club.

Siamo su un fenomeno di moda. Ma anche il club è bellissimo.

Il padel eccita la mia club house. Poiché le persone stanno insieme per un drink mentre sono a tennis, i giocatori tendono ad andarsene dopo la partita.

Abbiamo anche una base di giocatori regolari di circa quaranta giocatori.

È uno sport, se non lo animi, non funziona.

3 / Cosa accadrà presto al club?

Presto lanceremo tornei di paddle 2 FFT.

Già lo scorso settembre, abbiamo lanciato il nostro primo torneo FFT che ha riunito squadre 12 e di cui sono stato finalista con il mio partner Mickael Tan contro Ritz / Moreau, perdendo 10 / 6 nel break-break. Ce l'ho ancora nello stomaco (Sorriso ...).

Per quanto riguarda i progetti del club, ci sono possibili possibilità di proporre 2 campi da paddle aggiuntivi in ​​semi-coperto o al coperto. Ma richiede ancora lavoro per noi e con il municipio.

Intervista di France Binisti al TC de Vence

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.