Padel Magazine - Al Marbella Open, donne e uomini hanno offerto uno spettacolo magnifico. Ciò che è ovvio sono i vincitori. Sì, i favoriti hanno fatto parlare la polvere.

[highlight] And Three for the Alayeto ... [/ highlight]

Cominciamo con le donne con il binocolo, Majo y Mapi Sánchez Alayeto che ha ottenuto una buona vittoria contro Patty Llaguno ed Eli Amatriain. Le sorelle hanno fatto bene a stare insieme e continuare la loro ascesa. Questa è la loro vittoria di 3e in un WPT quest'anno, che li rende i più riusciti in questa stagione. Se il punteggio in due set (6-3; 7-5) mostrava questa differenza di livello tra il primo e il quarto giocatore al mondo, non dimentichiamoci del set 2e che era ben lungi dall'essere un fiume tranquillo. Ma al momento di concludere le attuali regine delle donne del WPT hanno alzato il loro livello e non si sono lasciate imbarcare su un set 3e.

[highlight] E quattro per "Los Reyes" [/ highlight]

Pensavamo fossero stanchi dopo i loro ultimi due WPT ... Beh ... Il livello del re è tornato. I re del padel si sono nuovamente imposti in un WPT. Questo è il trofeo 4e in questa stagione. Questo trofeo vinto da Bela e Diaz era tuttavia ben lungi dall'essere abbastanza riposo contro Paquito Navarro e Tito Allemandi. È stato un finale senza precedenti, poiché i numeri 7 del mondo non sono mai riusciti a raggiungere le finali in un WPT. Hanno provato a farcela ottenendo un set (7 / 6) nel set 2e dopo un pestaggio nel primo set (6 / 1). Ma ovviamente non hanno fatto il peso. Non appena abbiamo dovuto finire i punti, i re erano lì. Paquito, amato dal pubblico, ha comunque offerto una bella prestazione nonostante qualche spreco, mentre il suo fedele partner, l'argentino Tito Allemandi, è stato troppo spesso messo alle strette per ferire gli avversari. Il numero uno al mondo ha vinto nei set 4: 6-1 6-7 6-3 6-4

Franck Binisti - Padel Magazine

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.