Crudele delusione per i giocatori francesi impegnati questa domenica nei pre-previa del WPT Human Padel, A Tolosa. Il giorno iniziato perfettamente sulle piste del 4Padel de Colomiers, con tre successi tricolore (o parzialmente tricolore) per le coppie Auradou/Vives, Vanbauce/Raad e Authier/Lopes.

Sfortunatamente, con l'aumento della temperatura nella stanza alla periferia di Tolosa, uno scatto di freddo ha smorzato le speranze dei francesi.

In primis quelli di Bastien Blanqué e Francisco Jurado - e il pubblico accorso in gran numero a sostenerli - che hanno ceduto in due set contro più forti di loro, la coppia spagnola in questo caso è andata di testa n°1 di questi preprevias.

Gli altri locali, Thibaud Pech e Benoit Theard, hanno ceduto dopo un buon primo set contro Yribarren / Rodriguez: 7/5 6/1.

Adrien Maigret e Julien Seurin hanno perso per la loro parte 6/3 – 6/4 contro Closa/Insa.

Sconfitta anche per Grué/Fernandez contro Benitez/Cardona: 7/6 7/5.

Quanto ad Authier e Lopes, nonostante una buona resistenza, non sono riusciti a liberarsi di Garcia Bassas e Vera Castillo, vincitori 6/4 – 7/6.

Forse la più crudele è la sconfitta in tre feroci set di Thomas Vanbauce del Bordeaux e dello svedese Rikard Raad, che erano a un soffio dall'avanzare al terzo turno.

Sfortunatamente per loro, non avrebbero recuperato dai due match point mancati nel tie-break del secondo set e perso 6-3 in finale contro un'altra coppia spagnola.

Infine, a fine giornata, Auradou e Vives hanno perso 6/2 – 6/2 contro Alfaro e Gonzales, nonostante i tanti break point.

D'ora in poi, le speranze francesi di questi preprevias riposano sulle coppie femminili, che inizieranno questo lunedì a fine mattinata.

il programma

Lucile Pothier (WC) / Jessica Ginier Barbier (WC) vs Carlotta Casali / Marina Pinacho

Martin Mélissa (WC) Detrivière Amélie (WC) vs Cristina González /Margarida Fernandes

Fiona Ligi (WC) / Laura Clergue (WC) vs Lucía Pérez Parra/Lorena Vano

Jérome Arnoux Giornalista

Dopo 40 anni di tennis, Jérôme cade nel piatto del padel nel 2018. Da allora ci pensa tutte le mattine mentre si rade… ma non si rade mai il pala in mano! Giornalista in Alsazia, non ha altra ambizione che condividere la sua passione con te, che tu parli francese, italiano, spagnolo o inglese.