Il World Padel Tour è il mondo dei circuiti padel professionali, finora tutti hanno sentito parlare di questi tornei o hanno visto i migliori punti su Internet. Ma come è strutturato questo circuito? Quanti tornei si svolgono durante l'anno? Qual è il montepremi distribuito? Quali sono i titoli del WPT?

Avrai tutte le risposte alle tue domande in questo articolo sul circuito mondiale di Padel!

1 / Il circuito

Giocato da marzo a dicembre, il circuito è diviso in categorie di tornei 3:

  • Master: 4 per 2018
  • 11 si apre per 2018
  • Sfidanti: 7 in competizione con 2017, il calendario 2018 non è ancora disponibile

I giocatori segnano punti individualmente in ogni torneo e le migliori coppie maschili e femminili di 8 si qualificano per il Final Master alla fine dell'anno.

Possiamo vedere l'onnipresenza della Spagna in termini di calendario, il World Padel Tour in crescita dovrebbe aprirsi a sempre più paesi che vogliono organizzare tornei in futuro.

Va notato che, a differenza del circuito maschile che ospita fino a 4 tornei principali alla settimana, il circuito di paddle offre un solo torneo alla volta. Ciò significa che i migliori sono ovunque e in ogni momento.

2 / Come sta andando un torneo

Ogni torneo ospita al massimo dalle squadre 28 a 32 con preflight (qualificazioni) e pre-anteprime (prequalifiche) che consentono alle squadre che non si adattano direttamente al tavolo finale di potersi qualificare. È a livello di pre-previe che i nostri campioni francesi in carica, Bastien Blanqué e Johan Bergeron, eliminano ogni settimana per scalare la classifica

3 / Il premio in denaro

The Men's Masters sono i migliori tornei dotati (tranne il Final Master) con un montepremi globale di 90 000 €.

Champions9 000,00 € x 2
finalisti5 850,00 € x 2
semifinalisti3 375,00 € x 2
Finalisti dei quarti2 025,00 € x 2
Ottavo dei finalisti1 012,50 € x 2
Primo round450,00 € x 2

Le femmine stanno molto peggio con 28000 €

campioni2 660,00 € x 2
finalisti1 820,00 € x 2
semifinalisti1 060,00 € x 2
Finalisti dei quarti600,00 € x 2
Ottavo dei finalisti325,00 € x 2
Primo round200,00 € x 2

I prezzi sono inferiori di 20% nella categoria Open, ma possiamo vedere che devi far parte del miglior mondo 10 per poter sperare di guadagnarti da vivere bene sul circuito di Padel Mondial. Da anni 5 le dotazioni sono in forte aumento, il che rende possibile sperare in un circuito più ricco e molto meglio dotato nei prossimi anni.

Nella categoria sfidanti i premi si stanno avvicinando al futuro circuito di tennis.

MaschiDonna
Champions1 400,00 € x 2930,00 € x 2
finalisti800,00 € x 2630,00 € x 2
semifinalisti500,00 € x 2350,00 € x 2
Finalisti dei quarti325,00 € x 2210,00 € x 2
Ottavo dei finalisti180,00 € x 2125,00 € x 2
Primo round130,00 € x 275,00 € x 2

4 / I migliori giocatori

Sul circuito maschile, Pablo Lima e Fernando Belasteguin hanno dominato il circuito 2017.

Belasteguin, numero uno al mondo da anni 16, ha giocato partite 314 sul circuito per le vittorie 293. Un rapporto 93% completamente pazzo che lo rende la testa della gondola paddle mondiale. Con il suo complice Pablo Lima hanno giocato le finali di 14 nei tornei concorrenti di 15 per i titoli 8.

Gli unici ad aver giocato l'egemonia del numero uno del mondo l'anno scorso sono Carlos Gutiérrez (Alias ​​Sanyo) e Francisco "Paquito" Navarro. Finale 11 per loro con i titoli 5 sulla chiave. Sfortunatamente questa coppia ha deciso di dissolversi in 2018, sperando che continueranno a scuotere Bela / Lima ciascuno con il suo nuovo partner.

Le gemelle Maria José e Maria Pilar Alayeto hanno lasciato solo briciole agli avversari durante la temporada 2017 sul circuito femminile. I titoli 9 e solo 2 hanno sorpreso le sconfitte nelle semifinali dei tornei 11 che hanno giocato insieme, un vero raid!

Terzo nella classifica è l'ex tennista professionista Marta Marrero, che è passata da una disciplina all'altra in modo spettacolare. Questo dà molta speranza a tutti gli ex giocatori e giocatori di tennis. Nessun titolo per lei quest'anno con le sconfitte di 7 in finale.

Mario Cordero

Mario Cordero

Mario Cordero è un bravo tecnico della squadra. Osserva, analizza, ritorna su temi per portare la sua esperienza. Completo, l'uomo è come nel campo!