Lo scorso fine settimana World Padel Tour Ci ha regalato ancora una volta un grande spettacolo, grazie allo stile di gioco molto veloce e offensivo dei giocatori, nonostante il terreno che non si prestava ad esso.

Anche se le condizioni di gioco ad Alicante hanno reso la palla un po 'più lenta rispetto a Madrid, ciò non ha impedito ai giocatori di effettuare attacchi rapidi e di inviare par 3 e par 4 direttamente dall'alto. "Un'altra galassia!

numero 3

In questa top 3 dei punti più belli, possiamo innanzitutto trovare uno scontro tra Lebron - Galan contro Tello e Chingotto. La coppia argentina posizionata a rete non ha mai smesso di attaccare contro una difesa eccezionale dei numeri 1. Dopo un lungo scambio tra volée dinamiche e difesa spettacolare, gli spagnoli sono riusciti a conquistare il punto grazie ad un par 3 del Galantico Galan.

numero 2

Ci ritroviamo ancora una volta Juan Tello et Fede Chingotto. Questa volta affrontando Paquito Navarro et Martin Di Nenno.
Mentre gli argentini vengono attaccati da tutti i lati da un determinato Paquito, riescono comunque a ribaltare la situazione con a Juan Tello prendendo la rete e trovando il difetto su un rovescio, prendendo Di Nenno di sorpresa.

numero 1

Infine, il punto che è stato designato come il più bello, nella categoria maschile di questo WPT Alicante presenta 4 giocatori che hanno ha confermato ad Alicante tutte le cose buone che avevano mostrato a Madrid!
Alex Ruiz - Franco Stupazcuk di fronte a Miguel Lamperti che rinasce dalle sue ceneri accanto ad estremamente promettente Arturo Coello.
Inoltre è un certo Sanyo Gutierrez chi durante la sua intervista esclusiva per Padel Magazine ha evocato il caso del giovane giocatore spagnolo designandolo come il futuro di questo sport!

Questo punto è un piacere perché riunisce tutto ciò che amiamo in padel : raffiche potenti, difese impressionanti, par 3, recupero fuori pista, ripresa da a stupa in fiamme, che si conclude con una magnifica “dejada”. Un punto semplicemente strabiliante!

Ti permettiamo di goderti le immagini e ammirare questi artisti di pala in mano!

 

Fonte: Sito web World Padel Tour

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.

tag