Timeo Fonteny e Yoan Boronad sono i promesse di padel français. Classe 2007, hanno intenzione di investire in fretta la top ten francese, con il prezioso supporto di Alain Henry in panchina.

Un risultato incoraggiante ai Mondiali

Padel Magazine : Perché avete deciso di suonare insieme?

Yoan :“Tre anni fa giocavamo under 12 al Campionati Francesi. Successivamente, siamo stati entrambi portati nella squadra della Francia. Da lì abbiamo giocato abbastanza bene all'Open. Abbiamo vinto 6/1 5/2 40-15 e abbiamo perso la partita contro gli spagnoli che sono arrivati ​​in finale dietro. Ci siamo trovati molto bene dentro e fuori dal campo. Ho trovato un campus a Perpignan di lavorare di più e Timeo acconsentì."

Padel Magazine : Chi ha proposto all'altro?

“I nostri due padri parlavano ai margini del campo, quando giocavamo insieme al Cap d'Adge su un P500, e mio padre gli ha parlato di questo campus con Alain Henry e il Mas club. Il padre di Timeo era interessato e da lì le cose sono andate a posto in modo naturale".

Alain Henri

Un nuovo progetto internazionale

Padel Magazine : Era anche un progetto in cui ti sei immaginato, Timeo?

ho paura : "Ho giocato da allora cinque anni. Quindi è stato mio padre a parlarmene all'inizio ed ero davvero motivato a farlo. Non mi stavo allenando abbastanza con solo due sessioni a settimana. A Perpignan sarà uno sport-studi con quattro sessioni più il fisico.

Padel Magazine : Immagino che vorrai metterti alla prova a livello internazionale.

Yoan:“Ne ho parlato con Alain Henry. La sua ambizione è di farci diventare gioca nel circuito dei giovani catalani per poter competere con i migliori della nostra epoca nella regione. Quindi avremo più esperienza quando arriveremo ai Mondiali. L'idea è di fare esperienza di squadra".

“Alain viaggerà con noi alle FIP e ai tornei in Catalogna. Il progetto si fa più serio".

timéo yoanne boronad tolosa padel club

Padel Magazine : Hai degli obiettivi per i prossimi anni?

Yoan :“Siamo 160 e 134. Le nostre ambizioni sono di andare al massimo delle nostre capacità. Fisicamente posso essere molto più presente”.

Volta: “Devo anche comprarmi un fisico. Il mio obiettivo è essere almeno tra i primi 10 in Francia. A livello internazionale sarebbe partecipare a un WPT o Premier Padel. "

Incontra a Campionati Europei di Valencia il prossimo ottobre dove, salvo sorpresa, dovremmo trovare questi due giocatori per rappresentare la Francia.

Nel frattempo, potete rivivere la finale maschile dei Campionati Giovanili Interleague Francesi qui sotto:

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso nelle varie competizioni internazionali, ma anche nei maggiori eventi francesi. @eyeofpadel su Instagram per vedere le sue migliori foto di padel !