Pochi giorni fa abbiamo partecipato al Head Padel Open. È stata un'occasione per incontrare diverse personalità che sono venute a divertirsi e divertirsi nel 20×10.

Questo è stato il caso del giocatore di pallamano William Accambray. Il nativo di Cannes e attuale terzino sinistro del Pays d'Aix UC era presente a questo grande evento e si è confidato al microfono di Padel Magazine sulle sue impressioni del padel.

Dalla pallamano a padel ?

“Partita difficile, quando inizi a giocare con giocatori di un altro livello, è allora che vedi la differenza (ride)”.

"Non gioco regolarmente perché durante la stagione abbiamo due partite a settimana, il che rende la possibilità di giocare abbastanza difficile. Comunque durante le vacanze con gli amici si riesco a giocare un po' di più".

"Ho appena preso la licenza ad Aix-en-Provence e vedere questo tipo di torneo mi fa venire voglia di giocare di più. C'è una buona atmosfera. Di solito gioco di più per divertimento, ma con questa nozione di competizione ti viene voglia di entrare in un piccolo crescendo. Ci sono giocatori molto bravi lì, ma nelle competizioni leggermente più semplici posso provare molto piacere a giocare.

"Il mio problema oggi soprattutto è sapere quando andare avanti e quando fare un passo indietro rispetto alla palla, direi la visione del gioco, mi sento meglio in difesa piuttosto che in attacco in questo momento perché non oso ancora attaccare troppo. Nel mio sport, la pallamano, so attaccare ma padel non è ancora finita”.

Sempre più atleti stanno entrando padel

“Gioco con Jérôme Fernandez che si allena molto e che inizia ad avere un ottimo livello. Gioco anche con altri atleti. Infatti ho amici di pallavolo o pallanuoto che hanno ripreso padel. È uno sport che piace a tutti ed è molto divertente rispetto al tennis che è molto più complicato”

L'intervista è disponibile di seguito

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.