la rivista SPORTéco n ° 773 del 12 ottobre ripensa al successo di Wilson, il nnuovo partner della Federazione francese di tennis e del Roland-Garros.

Secondo la rivista, Bertrand Blanc, Direttore vendite globale di Wilson, ha spiegato i rapporti intrattenuti con la FFT durante questo Roland Garros e torna necessariamente alla grande polemica che ne è seguita Intervento di Rafael Nadal sui palloni Wilson.

Una valutazione positiva

Wilson redige un Valutazione "positiva" di questa prima collaborazione.

« La partnership è iniziata bene. Volevamo aiutare il Roland-Garros a sviluppare il suo marchio a livello internazionale. Il presidente della FFT ci ha ringraziato per il nostro lavoro e l'eleganza della gamma. Abbiamo ambizioni ancora più forti per il futuro con maggiore visibilità sia nei club che nella distribuzione '.

« I risultati sono all'altezza delle nostre aspettative vista la crisi del Covid-19. Le cifre per la gamma Roland-Garros sono eccellenti. Siamo vicini al livello raggiunto dal precedente partner a livello globale. Wilson dovrebbe anche concludere l'anno in crescita in Europa. Ora siamo il numero 1 nel segmento delle racchette ad alte prestazionis ".

La polemica che pubblicizza

Ricorda, il Roland Garros sta iniziando. E i giocatori internazionali hanno iniziato a denunciare le nuove palle al Roland Garros, descritte come "Più lentamente", "Con meno rimbalzo". Rafael Nadal è andato anche oltre spiegandolo"Non sono adatti per giocare sulla terra battuta". Il torneo testa di serie 11, il canadese Denis Shapovalov si è anche permesso di descrivere i proiettili come "pesante e difficile da controllare ", anche esclamando: "È fastidioso non riuscire ad ottenere colpi vincenti".

Wilson non ha voluto comunicare di fronte a questi attacchi, preferendo aspettare la fine del Roland Garros per meglio contrattaccare. Certamente la miglior difesa è qualità di gioco offerta da Nadal durante queste due settimane durante le quali non avrà perso un set!

Bertrand Blanc, il direttore commerciale del marchio americano commenti su questa controversia :

“Avremmo fatto senza questa polemica. Ma guardando indietro, mi dico che questa controversia non è poi così grave. Ci ha dato molta pubblicità ”.

“La recensione è stata un po 'ingiusta. Sappiamo che a Rafael Nadal piacciono di più le palline di altri marchi, ma in Wilson creiamo palline da tennis da molti anni, abbiamo il know-how e la credibilità per questo ”.

Per concludere, l'effetto proiettile va messo in prospettiva rispetto alle condizioni ben precise del 2020: a causa della crisi sanitaria e del rinvio della consueta data a settembre-ottobre 2020, ci resta pioggia, terreno freddo e particolarmente pesante.

Il direttore del torneo Roland Garros, Guy Forget, lo ha spiegato perfettamente ai nostri colleghi di RMC Sports: “lla palla perde il 20% di velocità e rimbalzo“, Crede che Guy Forget. Tutto è stato detto.

https://www.facebook.com/WilsonTennisFrance/videos/4203509659676097

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.