Questa è una notizia che fa bene in Spagna, dove il padel è il secondo sport più praticato. Il paese di punta di questa disciplina può finalmente riprendere l'attività.

Che novità per il padel spagnolo! Abbiamo dovuto lottare per arrivarci. Tuttavia, non è stato facile perché il governo non volevo una ripresa 2 × 2 prima dell'8 giugno.

Di fronte alla pressione di tutti i lati e alle dimostrazioni effettuate presso il Ministero della Salute, il governo spagnolo alla fine cedette. Questo sabato è stato emesso un ordine a favore del normale ripresa degli sport con la racchetta, sia padel che tennis. Si noti, tuttavia, perché non è stato ancora pubblicato nel "Boletin Oficial del Estado" (equivalente al Bollettino ufficiale).

Per tutte le regioni se nella fase II o anche nella fase I piace Madrid, il il padel può riprendere normalmente a 2 × 2. Sarà anche possibile riprendere lezioni di gruppo fino a 10 persone per traccia (anche se è difficile mettere 10 persone su una pista di paddle) nel rispetto dell'area di sicurezza di 2 metri. Club, giocatori e aziende possono finalmente respirare. Ovviamente, non dovresti dimenticare le istruzioni di sicurezza come lavarti spesso le mani.

Julien Bondia

Julien Bondia è un'insegnante di paddle a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di paddle. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial di paddle.