Una racchetta che unisce tutto. Stranamente, è difficile dire se questa racchetta sia più offensiva che difensiva. La sua forma di setaccio misto né rotonda né ovale, offre un comfort di gioco abbastanza sorprendente.

È una racchetta piuttosto flessibile. La gomma utilizzata è la famosa eva nera (HR3) che dona al suo aspetto un vantaggio.

Un setaccio roca

La prima cosa che ti sorprenderà usando finalmente questa racchetta è il lato roca del setaccio. Ricorda le corde da tennis che non sono così filiformi per dare effetto alla palla. Questo setaccio prende il concetto di tennis per accentuare gli effetti.

Se diversi giocatori hanno testato la racchetta, nessuno potrebbe dire se questo tipo di setaccio ha portato un vero vantaggio, soprattutto negli effetti delle palline. In ogni caso, non porta negativi e nella migliore delle ipotesi una pinzetta di effetti aggiuntivi nella palla.

La tecnologia utilizzata è "Impact Marks". Questa tecnologia utilizzata al momento principalmente da Enebe (ma sempre più da altre marche) consente di proporre un setaccio ruvido per accentuare le rotazioni della palla durante le rotture sollevate tra gli altri.

Ricorda che ciò che dà l'effetto alla palla è la larghezza dei fori. Più è largo, più gli effetti saranno accentuati a scapito della gestione della racchetta. Enebe ha voluto provare un concetto che consenta di dare effetto alla palla con la massima manovrabilità. Possiamo stimare che abbia successo poiché la racchetta è davvero molto gestibile senza perdita di effetti. Tuttavia, altre racchette con tecnologie diverse e più classiche arrivano allo stesso risultato.

Una racchetta molto equilibrata

Questa racchetta è progettata per i giocatori che non vogliono una racchetta troppo orientata al controllo o una racchetta troppo focalizzata su fasi offensive con troppa potenza. In breve, è quasi l'equilibrio perfetto e capiamo perché a un giocatore come Matias Nicoletti (giocatore di padel professionista) piace così tanto con questa racchetta.

Carbonio pieno

Fedele a Enebe, si basa su attrezzature di ottima qualità e Aerox non fa eccezione. Tutto è in full carbon (100% carbon): il setaccio e il polso.

Il suo peso 360 / 370gr gli permette di essere giocato da uomini ma anche da donne. Questa racchetta è veloce ma anche dolce. I concorrenti lo apprezzeranno.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.