Le semifinali 2 femminile del WPT Madrid Master hanno una fisionomia molto diversa.

Se Marrero / Salazar si qualificano a spese della coppia Amatriain / Llaguno durante un incontro pieno di rigore, intensità e controllo, non sarebbe stato lo stesso per Navarro / Reiter che offriva una performance mediocre binocolo Alayeto. Nonostante gli exploit individuali del suo connazionale andaluso in attacco e in difesa, il mancino C. Reiter ha moltiplicato gli errori non forzati, durante l'incontro e ha permesso una vittoria del binocolo senza schegge.

Per gli uomini, il minimo che possiamo dire è che sabato è stato caricato emotivamente. JM Diaz / Sanchez ha abbinato Bela / Lima per 50 minuti e alla fine ha perso nel primo set 6-4 e JM Diaz ha dovuto salvare le palle set 5 sul suo servizio 4-5, inutilmente .

Le grandi prestazioni tecniche sono continuate quando Lima è stata evacuata a seguito di un impatto laterale contro un muro del campo (4-4 legato in seconda manche).

L'altra partita ha offerto la più grande sorpresa sportiva del torneo, Sanyo / Mieres ha inflitto una vera correzione nel primo turno (minuti di gioco 6-1 32) ai suoi avversari della giornata, classificato 7 WPT. Ma il giovane Moyano non si è demeritato ed è stato in grado di aumentare il suo livello di gioco, seminare gradualmente i dubbi nel campo Sanyo / Mieres. La partita si è conclusa con il set 3e e ha confermato la tendenza della partita, con Sanyo e Mieres che hanno perso la guardia, Moyano Grabiel alla fine ha trionfato.

Jean-Marc Hériard - Padel Magazine

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.