Per quanto folle possa sembrare, Juan Tello ha vinto questa domenica solo il suo secondo titolo in carriera negli Open e nei Masters of the World Padel Tour.

Ancora più folle, l'argentino ieri stava giocando la sua prima finale visto che a dicembre 2020, data del suo primo titolo, lui e Federico Chingotto avevano beneficiato del pacchetto di…Paquito Navarro e Pablo Lima, due giocatori che ieri erano in pista in Messico !

Tello/Navarro: la più efficace delle nuove coppie

“El Gato” avrà quindi dovuto aspettare quasi due anni prima di alzare un altro trofeo al WPT. Coincidenza o no, è dopo solo un mese di collaborazione con Paquito Navarro che arriverà questo successo.

È vero, le migliori coppie della stagione non c'erano. Infatti, Lebron/Galan e Belasteguin/Coello si sono dovuti ritirare, mentre Sanyo e Tapia, al duro da qualche settimana, si sono inchinati dall'ottavo.

Tuttavia, i giocatori di Martin Etchegaray hanno dovuto sconfiggere alcune grandi squadre per alzare il trofeo. Hanno vinto prima nei quarti contro l'ex compagno di squadra di Navarro, Di Nenno, e il suo compagno Nieto, poi in semifinale contro l'ex compagno di Tello questa volta, Chingotto, e Javi Garrido. In altre parole, sono stati in questo torneo la coppia più efficace tra quelle formate di recente.

Una mente infallibile

In finale è stato Franco Stupaczuk/Pablo Lima, una delle coppie più solide della stagione, a scontrarsi con Paquito e Juan. E in questa partita appesa, i giocatori di Martin Etchegaray sono stati in grado di farlo imporsi ottenendo un solo break point durante il gioco! Il tutto vincendo sette punti in meno rispetto agli avversari nel gioco.

Nei quarti aveva già sofferto contro Di Nenno e Nieto, salvando sei set point nel primo set e arrivando sul 5/1! Contro Chingotto e Garrido hanno sofferto anche in sequenza, ma ancora una volta si sono rivelati più efficaci nei momenti caldi!

Alla fine, se Paquito è attualmente meno a suo agio di Federico Chingotto sulla destra, l'andaluso ha portato una boccata d'aria fresca a Tello, che sembrava divertirsi in pista, e ha fatto molto male agli avversari con la sua potenza aerea in particolare. . Resta da vedere se questo sodalizio durerà nel tempo, e se l'argentino dovrà aspettare altri due anni prima di vincere una nuova competizione!

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !