Lo scorso febbraio, Décathlon ha lanciato il suo nuovo padel dedicato 100%: KUIKMA.

Una strategia rischiosa quando conosci il potere di Artengo nel paddle centrale. Ma una strategia assunta dal marchio francese che voleva avere un padel dedicato al marchio e solo con l'ambizione di offrire racchette da paddle di qualità.

Con un team tecnico e di comunicazione in tutto il padel, Décathlon ha scommesso in grande perché ha rischiato di stravolgere il marchio Artengo, che fino ad allora offriva racchette di padel.

Il minimo che possiamo dire è che l'inizio ha avuto successo. Le racchette da neve sono molto popolari e ci sono persino scorte in alcuni negozi francesi. Questo è il successo del lancio del marchio.

Décathlon offre già più di 40 marchi propri, ma con KUIKMA è solo il secondo marchio nel campo degli sport con racchetta. Artengo non offrirà più le ciaspole da padel.

In 2018, ci sarebbero state secondo il sito web spagnolo PALCO23, le racchette 124.000 vendute in Spagna e le racchette 171.000 Artengo nel mondo. Decathlon scommette quindi sul padel offrendogli il proprio marchio.

Décathlon si sta chiaramente diversificando creando marchi dedicati a settori sportivi molto specifici. Questo è il caso di KUIKMA, ma abbiamo avuto anche Tarmal, Allsix e infine Atork nel campo degli sport di squadra. Tutti questi prodotti erano stati precedentemente trovati con il noto marchio Kipsta.

KUIKMA non è quindi un fenomeno isolato e il suo successo non è una coincidenza.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.