[box type = "info"]I nostri amiciAdidas Padel offrirci argomenti tecnici e tattici sul Padel. Testimonianze regolari grazie al suo team professionista ADIDAS.[/ Box]

Antonio Ocete, giocatore e insegnante dell'Adidas Padel che ci parla di un elemento chiave del padel che stiamo necessariamente cercando come fan di questo sport: l'accelerazione della palla.

"I colpi 90% sono mosse controllate"

Una delle cose più importanti nel padel e che spesso sottolineo per i miei studenti, è quella di prendere in considerazione la potenza dei colpi che mettiamo nella palla.

In effetti, i colpi più frequenti nella paletta professionale sono mosse di controllo in cui la precisione e la direzione della palla hanno la precedenza. Ovviamente, nei professionisti, si può avere l'impressione che vada molto veloce. Eppure dal loro punto di vista, fanno molti più proiettili aspettando e costruendoGrazie a colpi controllati.

Meno frequentemente, ma tiri ugualmente importanti e persino decisivi, la forte accelerazione della palla deve consentire di trarre vantaggio grazie alla velocità e all'effetto sorpresa.

"Controllo quindi accelerazione"

Un buon processo decisionale è quindi vitale. Controllo e accelerazione della palla, i due pilastri della paletta. Questa è la strategia per noi per vincere il punto.

L'accelerazione della palla dovrebbe essere un tiro classico ma con più potenza nella palla.

Problema: con una velocità maggiore il nostro corpo tende a perdere il controllo e generare forze che impediranno alla palla di seguire esattamente la direzione che avevamo pianificato nella nostra testa.

Questo è il motivo per cui è molto importante essere attivi in ​​ogni momento, specialmente quando ci si trova in una posizione di attesa (cioè quando non si tocca la palla durante un certo numero di scambi e persino punti a volte).

Questo stato di allerta consente di reagire rapidamente e di prepararci ad eseguire il colpo di accelerazione.

Quando colpiamo a bassa velocità, abbiamo un maggiore controllo del nostro movimento senza la necessità di accompagnare il tiro con il corpo perché il movimento è molto più controllato.

Ma quando vogliamo accelerare, è vitale che il nostro corpo sia perfettamente mantenuto, ben posizionato. Quindi dobbiamo piegarci in una posizione ben bilanciata e ottimizzare la velocità con la mano.

La difficoltà è quella di avere anche una racchetta inclinata correttamente per consentire alla palla di prendere la direzione desiderata.

Tutto dipende dalla situazione

L'accelerazione di una palla dipende anche dalla situazione dei giocatori sul campo e dalla sua situazione o se si è in una posizione difensiva o offensiva vicino alla rete.

Anche la velocità della palla dell'avversario è un elemento da considerare.

Proveremo in un prossimo articolo per spiegare come adattarsi a queste situazioni e come accelerare una palla in condizioni difficili.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.