Ale galan e Juan Lebron sono stati di nuovo intrattabili stasera vincendo il Premier Padel Madrid P1 contro Paquito Navarro e Martin Di Nenno dopo una suspense mozzafiato di 2:28 Al Wizink Center, il numero uno del mondo a Roma – sul punteggio di 1/5 7/6 2/6.

Il pubblico con Paquito/Di Nenno

È la migliore partita padel che può esistere. La terza finale di quattro tornei di Premier Padel con lo stesso manifesto. Paquito e Di Nenno vinsero a Doha, mentre Lebron e Galan si vendicarono a Roma.

L'inizio del gioco è equilibrato. I quattro uomini stanno giocando al meglio, suggerendo un match di follia. Il Wizink Center canta il nome di Paquito. Il pubblico di Madrid ha scelto il suo accampamento.

Sul 4/3, Paquito e Di Nenno ottengono un break point. Juan Lebron prova il tiro basso ma la palla resta in rete. La pausa è fatta, il pubblico esulta.

Ma è molto difficile prendere un set dal nº1. Non si arrendono mai e dopo aver salvato diversi set point, sono tornati. Quando sembrava che il set fosse diretto al tie-break, Martin Di Nenno ha preso in mano la situazione e ha vinto il primo set! Paquito è abbagliato. 7/5

Lebron e Galan ritornano

Lebron e Galan si eccitano dopo l'intervallo. Tornano in campo e fanno irruzione all'ingresso.

Non lasciano alcuna possibilità agli avversari di tornare e portano a casa il punto con un secondo break. Il gioco gira.

Alejandro Galan fa un salto di qualità e questo fa la differenza. Questa settimana il madrileno ha lottato per entrare nelle sue partite, ma una volta dentro, il suo livello di gioco è stato fatale per gli avversari.

Lebron e Galan spingono la partita al terzo set. 6/2

Settimo titolo in tredici finali

Non mollando, la coppia ispano-argentina è tornata all'attacco all'inizio del 3° set: le prime quattro partite sono state equilibrate, ma gli spagnoli hanno tenuto duro. Peggio ancora, sono loro che ottengono la pausa per staccare 3/2, poi 4/2.

Galan e Lebron a Madrid
Galan e Lebron vittoriosi a Madrid

Paquito Navarro ha ancora qualche sfarzo, ma prende il colpo fisicamente, mentre Di Nenno resta impeccabile in difesa, incapace di fare la differenza in attacco. Di fronte, Lebron alza il suo livello di gioco e Galan è imperiale alla fine del set.
Il n°1 si rompe ancora e vince 6/3, vincendo la sua settima finale stagionale, su 13 disputate.

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso nelle varie competizioni internazionali, ma anche nei maggiori eventi francesi. @eyeofpadel su Instagram per vedere le sue migliori foto di padel !