Ci siamo tutti posti questa domanda: quante portate devo prendere per raggiungere gioca bene padel ? Questo dipende ovviamente da una serie di parametri. Dobbiamo prima tenere conto di diverse cose: il passato dello studente, le capacità del coach, la frequenza e la regolarità (o meno) dei corsi.

Ma prima di poter rispondere a questa riflessione, dobbiamo définir la nozione di gioca bene. Può essere diverso per ciascuno di noi a seconda di diversi fattori.

Da un lato, possiamo dire che si tratta di sii preciso nelle sequenze di tasti, al momento giusto.

D'altronde sarebbe vincere le nostre partite visto che vincono i giocatori che giocano bene, si sa ...

Padel Allenatore degli studenti Padel

Curva di apprendimento

Prima di tutto, devi sapere che ogni giocatore ha vissuto esperienze, ha esperienze che influenzeranno il suo processo di apprendimento. Questo può accelerare (o rallentare) il tempo necessario per realizzare determinate azioni. Ad esempio, se lo studente ha giocato a tennis o un altro sport che richiede coordinazione, il tempo di apprendimento sarà ridotto a padel, soprattutto per tutti i tiri che si avvicinano al suo sport di base.

Inoltre, non dovresti mai smettere di imparare in uno sport così giovane padel. Infatti, questa disciplina si sta sviluppando molto rapidamente in termini di nuovi giocatori e talvolta prende in prestito caratteristiche da altri sport (ad esempio si può pensare che l'arrivo di molti tennisti nel padel ha contribuito a un gioco sempre più veloce, dove usi meno finestre). Vediamo giocatori che provano (e riescono) cose nuove, la pratica è in continua evoluzione. Per non parlare delle modifiche hardware che sono state apportate negli ultimi anni e che consentono di fare cose nuove.

Prendi lezioni a seconda del livello

Per i principianti, facendo una lezione di gruppo di un'ora e mezza accompagnata da una lezione individuale a settimana, consideriamo che occorrono 2 mesi per controllare la palla e capire i rimbalzi sui muri.

Stavano lì intermedio, con la stessa frequenza di lezioni di prima: da 4 a 6 mesi per padroneggiare le diverse mosse, una migliore conoscenza delle pareti (doppio pannello), nonché per imparare le basi del gioco per due.

Infine, per i giocatori confermati, questi sono progressi più sottili, sarà necessario aumentare il numero di ore settimanali. I piccoli cambiamenti sono spesso quelli che richiedono più tempo, a volte un giocatore impiega uno o due anni per padroneggiare appieno una nuova mossa.

È comunque essenziale fallo caso per caso. Potresti andare più veloce in alcune fasi rispetto ai giocatori intorno a te ad un certo punto. E probabilmente sarà il contrario in un altro momento. Ogni giocatore è diverso, così sono gli obiettivi di tutti. Un buon allenatore saprà tenerne conto.

2 link da sapere:

Fonte : Padel Tossicodipendente

Alexis Dutour

Alexis Dutour è appassionato padel. Con la sua formazione in comunicazione e marketing mette le sue competenze al servizio di padel per offrirci articoli sempre molto interessanti.