Se giochi padel regolarmente o in competizione, ti starai sicuramente chiedendo cosa dovresti mangiare prima di una partita.

L'ultimo pasto prima di una partita: diversi fattori da tenere in considerazione

Il pasto prima di uno sforzo sportivo non dovrebbe essere preso alla leggera. Infatti, per dare il meglio di te in pista, hai bisogno di molte energie senza provare fastidio digestivo.

Vi consigliamo quindi di finisci il pasto almeno due o tre ore prima dell'inizio di una partita. Allora è necessario seleziona cibi facili da digerire, che ti forniranno tutti i nutrienti necessari durante lo sforzo. Quindi, durante il pasto pre-partita, è preferibile evitare tutti i piatti grassi ma anche cibi molto ricchi di fibre come ad esempio i legumi.

La pasta, ancora popolare tra gli sportivi

Perché sono uno importante fonte di carboidrati complessi e proteine ​​ma anche di micronutrienti (magnesio, zinco, fosforo, rame, ferro e vitamine B1, B3 e B5), la pasta è da sempre l'alleata degli sportivi. Come puoi immaginare, saranno uno degli alimenti essenziali del pasto pre-partita. D'altra parte, ci si può chiedere se ci si debba muovere verso paste complesse, più ricco di fibre, e quindi più difficile da digerire, o pasta bianca, che hanno lo svantaggio di avere un indice glicemico più alto, che può aumentare le tue possibilità di soffrire di ipoglicemia? La risposta potrebbe risiedere sul lato della pasta semicompleto, che forniscono un buon compromesso.

Lazzaretti semi-completi disponibili da Greenweez

Inoltre, sarà consigliabile mangiare la pasta "al dente". Infatti, più la pasta è cotta, più alto ha un indice glicemico. Possiamo aggiungere loro un po' di burro o olio e abbinarli a carni bianche o pesce come lo sgombro, che vi forniranno le proteine ​​necessarie per il corretto funzionamento dei muscoli.

Controlla la tua dieta qualche giorno prima della competizione

Il pasto pre-partita da solo non è sinonimo di prestazione. In effetti, è importante aver accumulato buone riserve di carboidrati già prima del D-Day. È quindi necessario consumare carboidrati complessi in quantità sufficiente i giorni precedenti la competizione e questo in particolare il giorno prima.

La pasta non è ovviamente l'unica fonte interessante di carboidrati complessi. Riso, quinoa, bulgur, grano saraceno o patata dolce sono cibi molto interessanti anche per questo periodo pre-gara.

In generale, prediligere cibi biologici e fatti in casa, che saranno più ricchi di antiossidanti. Il nostro partner Greenweez dispone di una vastissima gamma di prodotti biologici ed eco-responsabili per gestire al meglio la tua pre-gara. Dalla pasta semicompleta artigianale agli gnocchi di patate dolci, riso integrale della Camargue e filetti di sgombro, troverai tutto quello che ti occorre nel reparto. generi alimentari salati.

Avere buone abitudini quotidiane

Il cibo è fondamentale per gli atleti, poiché deve fornire loro tutti i nutrienti che consentiranno loro di allenarsi rimanendo in salute. Se sei un atleta regolare, capisci che devi avere un elevato apporto di carboidrati complessi in particolare, per permetterti di progredire a lungo termine.

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !